lunedì 22 gennaio 2018

ROTOLO ALL'ALBICOCCA
















 Ricetta presa nel sito di Ricette della nonna.
INGREDIENTI per 6/8 persone
3 uova
120 g di zucchero
50 g di farina 00
30 g di maizena
1 pizzico di sale
40 g di burro
confettura di albicocche q.b
zucchero a velo

Fate fondere a bagnomaria il burro.
 Dividete in due ciotole gli albumi dai tuorli.
Montate i primi con un pizzico di sale.
 Montate i tuorli con lo zucchero,unite la farina,la fecola e il burro amalgamando il tutto.


 Infine incorporato piano dal basso verso l'alto con l'aiuto di un leccapentole gli albumi montati..
 Versate il composto in una teglia rivestita con carta da forno 30 x 40 cm.
 Infornate in forno preriscaldato a 160 ° per 15 minuti.
 Estraete la teglia dal forno e rovesciate la pasta biscotto sopra un foglio dai carta da forno bagnato e strizzato.
Togliete la carta superiore e arrotolate intorno alla carta bagnata.
Lasciate raffreddare.
 Srotolate la pasta biscotto e spalmate la superficie con la confettura di albicocche.
Arrotolate su se stesso avvolgendolo con la carta da forno e fate riposare un'oretta in frigo per compattarlo un pò.
Togliete dal frigo,eliminate la carta da forno  e spolverizzate la superficie con lo zucchero a velo.
Servite a fette.

sabato 20 gennaio 2018

CAVOLO PAK CHOI IN PADELLA
















 Il cavolo pak choi è una varietà di cavolo cinese coltivato tutto l'anno ha foglie carnose e a differenza degli altri cavoli ha un odore più gradevole.Si consumano sia le foglie che i gambi e la cottura è abbastanza veloce,con 10 minuti si può servire in tavola.
Per la ricetta sono andata sul web,cercando qualcosa di semplice per gustare al meglio questo prezioso ortaggio.E l'ho trovato nel sito di Miriam nella mia cucina.
INGREDIENTI per 2 persone
5 cavoli pak choi
1 spicchio d'aglio
1 peperoncino fresco
Acqua quanto basta o se preferito brodo 
3 cucchiai di olio di semi di arachisi
sale

Lavate i cavoli pak choi e tagliateli a metà.
Scaldate l'olio in una padella con l'aglio spellato e tagliato a metà e il peperoncino spezzettato.
Adagiatevi all'interno il cavolo con un mestolo di acqua,salate e cuocete con un coperchio per 10 minuti.
Servite come contorno.

mercoledì 17 gennaio 2018

CANAPE' CON PANCETTA TESA E FRITTINO DI CARCIOFI
















 INGREDIENTI per 4 persone
4 carciofi
patè di olive nere
8 fettine di pancetta tesa
olio di semi di arachidi
1 rametto di maggiorana
succo di 1 limone
sale e pepe
Pulite i carciofi eliminando i gambi e le foglie esterne più dure.
Eliminate la barba e tagliate a fettine sottili.
Mettetele a bagno in una terrina con acqua e il succo di limone per non farle annerire.
Ricavate dal pancarrè  8/10 cerchi con un taglia pasta di 8 o 10 cm di diametro.
Adagiate i cerchietti sopra una placca da forno rivestita con carta da forno.
Scaldate abbondante olio di semi di arachidi in un pentolino e friggete mano a mano i carciofi scolati e tamponati con carta assorbente.
Man mano che friggete tirateli su con un ragno e  adagiateli su carta assorbente.
Fate tostare in forno i dischi di pane e appena coloriscono spalmateli con un velo di patè di olive.
Completate con i carciofi fritti leggermente salati,la pancetta tesa , qualche fogliolina di maggiorana e una macinata di pepe.
Servite subito.


Ricetta tratta dalla rivista "Cucina no problem" di gennaio 2015

venerdì 12 gennaio 2018

POLPETTE DI VITELLO E RICOTTA
















 INGREDIENTI per 24 polpette
500 g di polpa di vitello macinata
150 g di ricotta vaccina
2 fette di pancarrè
1 uovo
1 limone biologico
1 mazzetto di timo
120 g di speck a fette
sale e pepe

Rivestite le cavità di uno stampo per muffin con e fettine di speck tagliate a metà formando una croce.


 Mischiate in una terrina la carne macinata con l'uovo,la scorza grattugiata del limone,il timo,sale e pepe.
 Frullate il pancarrè con la ricotta unite alla carne e amalgamate il tutto.

Suddividete le polpette nelle cavità dello stampo premendo bene e richiudete con i lembi di speck che fuoriescono.
Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 25 minuti.
Sformate le polpette e accompagnatela con una salsa ai 4 formaggi oppure semplicemente con ketchup e maionese.



Ricetta tratta dalla rivista "Cucina moderna" di gennaio 2017


giovedì 11 gennaio 2018

LUMACONI RIPIENI DI CAVOLO ROMANO E RICOTTA
















 INGREDIENTI PER 6 persone
500 g di lumaconi
1,4 kg di cavolo romano
250 g di ricotta fresca di mucca
50 g di acciughe sott'olio sgocciolate
70 g di pecorino romano grattugiato
550 ml di latte
30 g di burro
30 g di farina
1 spicchio d'aglio
olio evo sale e pepe


Dividete il cavolo in cimette,lavatelo e cuocetelo a vapore fin quando sarà tenero.






In una larga e capiente padella antiaderente scaldate 4 cucchiai di olio con lo spicchio d 'aglio spellato e schiacciato.Unite le acciughe e schiacciatele con un cucchiaio di legno.Eliminate l'aglio.
Unite il cavolo scolato e schiacciatelo con una forchetta.Mescolate.

Trasferite il tutto in una terrina,unite la ricotta,50 g di  pecorino,pepe e sale.Amalgamate bene il tutto.
Lessate i lumaconi,scolateli e farciteli con il ripieno di cavolo.
Adagiate il lumaconi in una pirofila leggermente oliata.
Preparate la besciamella.
Fate sciogliere il burro in una pentola, e nel frattempo scaldate il latte.Unite al burro sciolto la farina fate colorire un minuto.
Unite il latte caldo e mescolate con la frusta ,regolate di sale,pepe e portate a bollore senza smettere di mescolare.Proseguite la cottura per 5 minuti.

Nappate i lumaconi con la besciamella e spolverizzateli con il pecorino rimasto.
Fateli gratinare in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti,gli ultimi 5 fate scaldare solo la parte superiore finchè la superficie sarà dorata.


Ricetta tratta dalla rivista "Cucina moderna"di gennaio 2017