lunedì 11 marzo 2019

RISO BASMATI AL CARDAMOMO E POLLO


INGREDIENTI per 4 persone
per il riso Basmati al cardamomo:
300 g di riso Basmati
4 baccelli di cardamomo
buccia grattugiata di 2 limoni
sale
acqua
(la ricette originale prevede anche l'aggiunta di cannella e uvetta,però io ho evitato perchè non incontra i miei gusti)
per il condimento:
1 petto di pollo
1 cipolla affettata sottilmente
25 g di burro
1 foglia di alloro
3 baccelli di cardamomo
1 cucchiaino di curcuma
2 cucchiai di curry
2 cucchiai di mandorle pelate e tostate
sale
Preparate il riso sgusciando i 4 baccelli di cardamomo pestandoli nel mortaio.
Passate sotto l'acqua corrente il riso basmati e adagiatelo in una padella con il cardamomo,la buccia di limone,sale e acqua pari al doppio del volume del riso (utilizzate una tazza per fare questo tipo di misurazione,ossia ad una tazza di riso corrispondono due tazze di acqua).
Portate dolcemente a bollore e incoperchiate.Fate andare per 10 minuti e poi spegnete il fuoco,l'acqua sarà evaporata.
Sgranate il riso con una forchetta.
Preparate il condimento scaldando il burro in una padella e facendo appassire per 6 minuti la cipolla insieme all'alloro e il cardamomo pestato.
Unite la curcuma,il curry e il pollo tagliato a striscioline.
Aggiustate di sale e cuocete per 20 minuti.


Servite il pollo con il riso basmati e le mandorle.






Ricetta tratta dalla rivista "Più Cucina"di febbraio 2019

mercoledì 6 marzo 2019

FETTUCCINE ALLE OLIVE


INGREDIENTI per 3 persone
300 g di fettuccine
50 g di olive nere e taggiasche
1 cucchiaio di capperi dissalati
10 pomodorini
6 filetti di acciughe
1 spicchio d'aglio
2 fette di pane raffermo
olio evo 
sale
Preparate un trito i capperi,l'aglio e 3 filetti di acciughe.
Fate soffriggere in una padella il trito in 4 cucchiai di olio,unite le olive e i pomodorini ridotti a spicchi.Fateli andare un paio di minuti e unite 4 cucchiai di acqua,proseguite la cottura per altri 5 minuti.
In un'altra padella con un cucchiaio di olio sciogliete le acciughe rimaste,unite il pane ridotto a cubettini  e fatelo tostare.
Lessate le fettuccine in abbondante acqua bollente salata,scolatela e unitela nella padella con il condimento.
Fate saltare un paio di minuti.
Distribuite le fettuccine nei rispettivi piatti  e completate con il pane tostato all'acciuga.






Ricetta tratta dalla rivista "Più Cucina"di febbraio 2019

PIROFILA DI PURE' CON UOVO E BACON


INGREDIENTI per 2 persone
450 g di purè pronto
2 uova
2 fettine di bacon
70 g di parmigiano grattugiato
pane tostato maggiorana
Naturalmente io il mio purè l'ho preparato da me,lessando patate e unendo a piacere parmigiano,noce moscata,latte e burro.
Versate il purè in due pirofile di terracotta e livellatene la superficie.
Fate un incavo al centro e adagiatevi un uovo sgusciato.
Ponete in forno preriscaldato 180° per 15 minuti.
Rosolate il bacon in una padella senza grassi.
Servite le pirofile guarnendo con il bacon e la maggiorana,accompagnando il tutto con pane tostato.



Ricetta tratta dalla rivista "Più cucina" di febbraio 2019

TORRONE DEI MORTI


Questa golosa ricetta l'ho trovata nel sito di "Giallo Zafferano",le dosi sono piuttosto abbondanti infatti ho realizzato ben 2 pezzi in due stampi da plumcake da mezzo litro.
INGREDIENTI
400 g di cioccolato fondente
425 g di cioccolato bianco
325 g di crema spalmabile alle nocciole
200 g di nocciole intere spellate
80 g di acqua
per la pasta di caffè:
50 g di caffè solubile
40 g di acqua
10 g di zucchero
Portate a bollore in un pentolino i 40 g di acqua.
In una terrina sciogliete lo zucchero e il caffè solubile con l'acqua bollente mescolando bene.
Coprite con pellicola e lasciate riposare 1 ora in frigo.
Tostate le nocciole per pochi minuti in una padella a fuoco dolce.
Sciogliete a bagnomaria 200 g di cioccolato fondente.

Mescolate bene.
Spennellate con il cioccolato fuso i bordi e la base interna degli stampi di alluminio.Adagiate gli stampi in frigo per 10 minuti e procedete allo stesso modo con una seconda spennellata di cioccolato.  e rimettete in frigo.
Fondete a bagnomaria il cioccolato bianco.
Nel frattempo tirate fuori dal frigo la pasta al caffè.
pesatene 50 g e versatela in un pentolino.Unite gli 80 g di acqua, mescolate e portate ad ebollizione.
Spegnete il gas e unite la crema spalmabile alle nocciole.Amalgamate bene il tutto e trasferite il composto in una ciotola con il cioccolato bianco fuso versandolo in 3 volte per amalgamare meglio gli ingredienti.


Durante questa operazione usate energicamente una frusta a mano.

Unite infine le nocciole,amalgamate e versate il composto nei rispettivi stampi livellando la superficie con una spatola.

Sciogliete i restanti 200 g di cioccolato sempre a bagnomaria e versate sopra la superficie dei due stampi.
Rimettete gli stampi in frigo per 4/6 ore finchè la consistenza sarà abbastanza dura.
Estraete il torrone dei morti dagli stampi e servite a fette.

mercoledì 27 febbraio 2019

SUPPLI' AL POMODORO E MOZZARELLA



INGREDIENTI per 6 persone
300 g di riso
70 g di cipolla tritata
brodo vegetale q.b
80 g di parmigiano grattugiato
150 g di passata di pomodoro
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
2 uova
inoltre:
2 mozzarelle
basilico
sale
pepe
olio evo
olio di semi di arachidi per friggere
2 uova sbattute
farina
pan grattato
Appassite la cipolla in un tegame con 2 cucchiai di olio.
Unite il riso e tostatelo un paio di minuti.

Sfumate con un mestolo di brodo e unite la passata e il concentrato.Portate a cottura e regolate di sale e pepe.

Tre minuti prima della fine della cottura mantecate il risotto con il parmigiano e profumatelo con foglioline spezzettate di basilico.

Allargate il risotto sopra un largo vassoio e fatelo raffreddare.
Al riso freddo unite le uova e amalgamatele.
Con le mani modellate i supplì e farciteli con un grosso cubetto di mozzarella e qualche fogliolina spezzettata di basilico.
Richiudete bene.
Passate i supplì prima nella farina,poi nell'uovo e infine nel pan grattato.

Friggeteli in olio a 180° fino a completa doratura.
Scolateli su carta assorbente e serviteli caldi o tiepidi.
Ricetta tratta dalla rivista "Più cucina" di febbraio 2019