martedì 27 settembre 2016

BICCHIERINI DI GAMBERETTI IN SALSA COCKTAIL











Questa idea è stata inserita in un buffet per un compleanno.
In questa ricetta non vi indicherò delle dosi precise ma solamente gli ingredienti che doserete a vostro gusto.
INGREDIENTI
per la salsa:
maionese
ketchup
tabasco
brandy

per la cottura dei gamberetti:
gamberetti surgelati già puliti
1 cipolla
 1 carota 
1 costa di sedano
vino bianco
per decorazione:
prezzemolo
erba cipollina


Per cominciare mettete in un tegame i gamberetti ancora surgelati,coprite con vino bianco e aggiungete carota,sedano e cipolla a pezzi.Portate a bollore e cuocete per 5 minuti circa.Scolateli e fateli raffreddare.
Preparate la salsa coktail mescolando due parti di maionese con una di khetchup,unite un goccetto di Brandy e qualche goccia di tabasco.Assaggiate e aggiustate la salsa secondo il vostro gusto.
Versate la salsa nei bicchierini e unite i gamberetti.
Decorate con uno stello di erba cipollina e una foglia di prezzemolo.Per la decorazione potete usare anche il finocchietto selvatico.

lunedì 26 settembre 2016

SPIEDINI DI FRUTTA





















Un'idea divertente da presentare ad un compleanno.Qui non c'è molto da spiegare le immagini parlano da sole.Potete sbizzarrirvi con la frutta che più vi piace,l'importante è variare i colori :-)
Nel mio caso ho usato uva bianca da tavola,uva fragola,kiwi e fragole.
Come base per infilzare gli spiedini ho utilizzato un'ananas alla quale ho tagliato la calotta con il ciuffo per un appoggio stabile.

sabato 24 settembre 2016

SALSA DI POMODORI CILIEGINI








Quest'anno il mio orto come ho già ribadito nell'altro post è stato generoso e oltre a regalarmi una grande quantità di pomodori da insalata non si è risparmiato neanche con i ciliegini.
Così girovagando in rete mi sono imbattuta nella ricetta del blog "Dolcezze di Saby".
Non si tratta altro che di una semplicissima salsa di pomodoro,ma molto gustosa e dolciastra.Perfetta per condire due spaghetti o due pennette.
INGREDIENTI:
1 kg di pomodori ciliegini maturi
2 cipolle medie
12 foglie di basilico
sale e pepe
Lavate i pomodorini e tagliateli a metà.
Metteteli in un tegame di terracotta insieme alla cipolla tagliata a pezzi,il basilico,sale e pepe.
Fate cuocere una ventina di minuti.
Passate il tutto al passaverdure e rimettete la salsa a restringere sul fuoco,ci vorrà una mezz'ora.Comunque proseguite la cottura se la salsa non si fosse addensata abbastanza.

mercoledì 21 settembre 2016

SPEZZATINO DI VITELLO AI FUNGHI PORCINI
















La ricetta l'ho trovata nel sito di "ricette della nonna".
INGREDIENTI:
800 g di carne di manzo
33cl di birra chiara
mezza cipolla tritata
1 carota tritata
15 g di funghi porcini secchi ammollati
1 costa di sedano tritata
1 dl di passata di pomodoro
farina 
prezzemolo
timo
alloro
olio evo
sale
peperoncino in polvere
Fate rosolare per 7/8 minuti il trito di carota,sedano cipolla in 4 cucchiai di olio.
Passate i bocconcini di carne nella farina.
Rosolate i bocconcini nella pentola con il trito di verdure.
Unite i funghi strizzati e tritati,prezzemolo e timo tritati e una foglia di alloro.
Lasciate insaporire una manciata di minuti e unite la passata e peperoncino a vostro piacimento.
Regolate di sale.

Infine annaffiate con la birra,portate a bollore e fate cuocere a pentola coperta per almeno un paio di ore a fuoco basso.
Servite lo spezzatino accompagnato da purè di patate o polenta.

martedì 20 settembre 2016

CREMA DI POMODORI SECCHI











Quest'anno il nostro orto è stato molto generoso e ci ha regalato diversi pomodori che inizialmente ho utilizzato per preparare delle fresche insalate.
In seguito con l'aumentare del raccolto oltre a preparare delle semplici passate ho voluto cimentarmi con l'essiccatore comprato in società con un amico e mai utilizzato.
Devo dire che è stato divertente collaudarlo anche se i tempi di essiccazione per la preparazione dei pomodori secchi sono stati piuttosto lunghi (20 ore).
Nel web ho trovato diverse ricette per la preparazione di questa crema,ma alla fine ho realizzato questa ricetta inserendo gli ingredienti più affini al mio palato.
Direi un buon risultato.Non ho praticato alcuna sterilizzazione di barattoli e nessun sottovuoto perchè ne ho preparata una minima quantità da provare e consumare in pochi giorni.Ed ora passiamo alla ricetta.
INGREDIENTI:
200 g di pomodori secchi (comprati o preparati da voi)
1 cucchiaio di capperi sotto sale
4 alici
1 cucchiaino di aglio in polvere
olio evo q.b
sale q.b
peperoncino in polvere q.b


Scottate per 5 minuti i pomodori secchi in acqua bollentesalata
Scolateli e fateli asciugare sopra un canovaccio.

Tritate nel robot i pomodori secchi insieme ai capperi dissalati e le alici.
Regolate con il peperoncino.unite l'aglio in polvere e olio evo q.b per rendere la crema spalmabile.

Conservate in un barattolino di vetro con coperchio in frigo e consumate in breve tempo.
La crema è ottima da spalmare sul pane tostato.

lunedì 19 settembre 2016

PIZZA BIANCA CON I FIORI DI ZUCCA
















INGREDIENTI per 4 persone
500 g di farina 0 più quella per infarinare
25 g di lievito di birra fresco
2,5 dl di acqua frizzante
1 cucchiaino di miele
3 mozzarelle sgocciolate e tagliate a cubetti
300 g di fiori di zucca
30 g di scaglia di parmigiano reggiano
olio evo
sale
Sciogliete il lievito in una terrina con 1/2 dl di acqua frizzante,unite il miele e 100 g di farina.Lavorate fino ad ottenere un panetto omogeneo.Lasciatelo riposare coperto in luogo riparato per 40 minuti.
Lavorate la farina rimasta  con il panetto lievitato,6 cucchiai di olio,1 cucchiaino di sale e l'acqua rimasta.
Formate una palla,ungetela di olio,praticate al centro un taglio a croce e ponetela a lievitare un paio di ore in una terrina coperta in luogo riparato.











Formate 4 panetti uguali e spianateli con il matterello infarinando il piano di lavoro.
Adagiate le 4 basi di pizza sopra 4 teglie unte di 22 cm di diametro.
Distribuitevi sopra qualche cubetto di mozzarella e i fiori lavati e privati del gambo e del pistillo.Completate con un filo di olio.
Distribuite ancora in superficie altra mozzarella.
Cuocete in forno preriscaldato a 230° per 15 minuti.
Sfornatele e cospargete la superficie di ognuna con le scaglie di parmigiano.
Servite calda.
Ricetta tratta dalla rivista  "Cucina no problem" di aprile 2016

sabato 17 settembre 2016

ROTOLO AL LIMONE E YOGURT













 INGREDIENTI per 8/10 persone
75 g di tuorli
75 g di albumi
50 g di zucchero
25 g di farina di mandorle
45 g di farina
buccia grattugiata di mezzo limone
20 g di burro fuso e freddo
farcia
150 g di yogurt greco
50 g di panna montata
20 g di zucchero a velo
confettura di frutti di bosco


Montate a neve gli albumi con metà zucchero.

 Montate in un'altra terrina i tuorli con lo zucchero residuo.
 Unite i 2 composti,incorporate le farine,il burro e la buccia di limone.
Versate il composto nella teglia (20x30 cm )rivestita con carta da forno bagnata e strizzata.Livellate bene il composto.Infornate in forno preriscaldato a 190° per 10 minuti circa.
Sfornate il biscotto e  rovesciatelo su un canovaccio precedentemente cosparso di zucchero semolato,togliete la carta da forno.Arrotolate la pasta.Lasciatela raffreddare.

 Srotolate la pasta e spalmatevi sopra la marmellata
Completate con una spalmata di composto precedentemente preparato con lo yogurt,lo zucchero a velo e la panna montata.
Arrotolate nuovamente il biscotto e avvolgetelo nella carta stagnola.

Conservate 2/3 ore in frigo e servire a fette.







Ricetta tratta dalla rivista "Più Dolci" di luglio/agosto 2014

venerdì 16 settembre 2016

TORTA CON LE NOCCIOLE
















INGREDIENTI per 10/12 persone
160 g di uova sgusciate
100 g di zucchero
15 g di miele
100 g di farina
30 g di amido di mais
25 g di nocciole tostate
1 bustina di vanillina
decorazione:
nocciole tostate finissime q.b
Montate le uova con lo zucchero,il miele e la vanillina.Quando otterette un composto gonfio e spumoso unite i 25 g di nocciole tritati finissimi e la farina e l' amido di mai setacciati.Amalgamate bene incorporando in modo delicato per non smontare il composto.
Versate l'impasto in una tortiera di 24 cm di diametro imburrata ed infarinata.Cospargete la superficie con le nocciole tritate.
Infornate in forno preriscaldato a 180° per 25 minuti.Sfornate e lasciate raffreddare prima di servire.Il dolce rimane un pò asciutto ma è ottimo da inzuppare nel latte.
Nella ricetta originale il dolce viene accompagnato da amarene sciroppate o confettura a piacere.
Ricetta tratta dalla rivista "Più Dolci" di gennaio 2013
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...