giovedì 23 febbraio 2012

TORTA CONCHIGLIA


 Questo dolce l'ho trovato molto interessante per quanto riguarda l'esecuzione.Occorre un pò di pazienza ma poi il risultato è originale.Ecco qua gli  INGREDIENTI:
300g di farina 00,zucchero 75g,burro100g,lievito di birra25g,marmellata a piacere(io ho usato quella di mirtilli),50g di nocciole sgusciate (in realtà la ricetta ne indicava il doppio ma visto che a me ne sono avanzate la metà .....),1 limone,2 uova ,poco latte,sale.

Nella ricetta dice che bisogna imburrare ed infarinare una teglia di 23 cm,io ci ho provato a utilizzarla ma i rotolini di pasta che mi servivano per riempire la teglia non mi bastavano,così ho optato per una teglia di 18cm(in quel caso mi è avanzata un pò di pasta,che ho cotto a parte per non sprecarla).Ed ora veniamo all'esecuzione:
Mettere sulla spianatoia la farina a fontana al centro versare le uova  intere,lo zucchero,un pizzico di sale,il burro a pezzetti ammorbidito,versarvi il lievito di birra sciolto in poco latte tiepido,profumare con la scorza grattugiata del limone ed impastare.

L'impasto deve risultare piuttosto morbido,quando vedrete che l'impasto si staccherà facilmente dalla spianatoia continuate a lavorarlo fino a renderlo liscio .Formate una palla e praticate sulla superficie un' incisione a forma di croce .

Mettete in una terrina coperta e lasciate raddoppiare il volume.Io l'ho fatto lievitare per un paio d'ore.
Una volta lievitato l'impasto lavorarlo ancora un pò e formare una trentina circa di pezzi di pasta con la quale formerete dei rettangolini di 5 cm x12.
 Io personalmente come potrete notare dalla foto non ho fatto dei rettangoli precisi anche perchè nel forno comunque sia il risultato con la lievitazione non cambierebbe.





Spalmare sui rettangoli un pò di marmellata e spolverizzare con la granella di nocciole(io le nocciole intere le ho tostate e poi tritate nel robot).




Arrotolate ciascun pezzo di pasta su se stesso fino a formare una specie di "salamino".




Disponete i rotolini nella tortiera uno accanto all'altro,verticalmente.

 Mettere la tortiera in forno preriscaldato a 180 gradi lasciandovela per 40 /50 minuti.



con questa ricetta partecipo al contest TheFoodbook-il-libro é servito di polvere di peperoncino  in collaborazione con bibliotheca culinaria 

Ricetta tratta da libro "Scuola di Cucina" di Simonetta Lupi Vada

5 commenti:

Monica ha detto...

Ciao Gwendy,ottima questa ricetta la proverò sicuramente,un pò laboriosa ma il risultato merita davvero!Cmq se vuoi passare nel mio blog ti ho messo la ricetta del salame di cioccolato con la crema alle nocciole!

gwendy ha detto...

Bene Monica allora passo a trovarti subito!e grazie per aver pensato a me!

gwendy ha detto...

a proposito Monica il dolce conchiglia è un pò elaborato nella preparazione però se hai tempo è anche divertente prepararlo io lo proverei con una crema alle nocciole.

Marjlou ha detto...

grazie Gwendy per questa splendida ricetta, l'ho appena inserita nella lista delle ricette partecipanti, non mi resta che farti l'in bocca al lupo! :D

gwendy ha detto...

crepi!!!:-)
e complimenti per il contest mi piace molto!

POLENTA CON ACCIUGHE E CIPOLLE

INGREDIENTI per 2 persone 200 g di polenta  a cottura rapida 4 cipolle rosse 1 mazzetto di prezzemolo 8 filetti di ac...