venerdì 30 marzo 2012

CARCIOFI ALLO ZAMPOGNARO



INGREDIENTI per3/4 persone:
10 carciofi
basilico
prezzemolo
olio evo 120g
sale
pepe 
3cucchiai di pan grattato
2 limoni


Indossate un paio di guanti monouso per evitare che le vostre mani a contatto con i carciofi si anneriscano.
Preparare una bacinella con acqua e il succo di due limoni.
Pulire i carciofi eliminando le foglie esterne più dure e privarli della barba .

Dividerli in 6 pezzi.
Mettere gli spicchietti di carciofi nella bacinella con il limone spremuto per evitare che si anneriscano.
Scolate i carciofi .
Centrifugateli con l'asciugainsalata per togliere l'acqua in eccesso.

Accendete il gas.
Versate l'olio nella padella e subito dopo i carciofi.

Mettete all'interno della padella il prezzemolo e il basilico a pezzi.
Salate,pepate,amalgamate e fate cuocere il tutto per 10 minuti mescolando spesso.
Mettete il coperchio e fate cuocere per altri 15 minuti.
A fine cottura cuocete ancora per un minuto con l'aggiunta del pan grattato.




con questa ricetta partecipo alla raccolta di Ale .


prima raccolta a cui partecipoRicetta da provare perchè se notate gli ingredienti sono per 4 persone ma noi siamo riusciti a finirli in due (sono gustosi e croccanti!!!!!)



2 commenti:

Ros Mj ha detto...

Intrigante l'aggiunta del pangrattato finale! Io i carciofi li mangerei fino a farmeli uscire dalle orecchie. Maurizio, mio marito, un po' meno, ma io glieli propino lo stesso, ihihih. Interessante ricetta, Gwendy. E come sei smorfiosa con lo smalto colorato :-D... Bella che sei!! Un giorno spero di incontrarti!! Un bacio

gwendy ha detto...

@ROS MJ
Guarda Ros,ti assicuro che il pan grattato fa la differenza,lo rende pi asciutto e croccante,dopo di che va servito subito,altrimenti il pane perde la sua funzione!
Tuo marito è come il mio compagno allora si adatta a tutto!!:-)
Sai io vado a periodi,quello era il periodo dello smalto,ne avevo comprati diversi colori e volevo provarli tutti,anche se mi hanno insegnato che non è proprio igienico quando si cucina,va beh dai speriamo di non morire per un frammento di vernice!:-)
Chissà Ros,il mondo è piccolo,magari un giorno si ha l'occasione d'incontrarci,io dico sempre mai dire mai!!!!:-)
un bacio carissima e come sempre grazie per la tua gentilezza!!