giovedì 30 agosto 2012

GRATIN DI PASTA AL PROSCIUTTO COTTO


INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
350g di pipe
150g di prosciutto cotto a dadini
120g di funghi champignon
1 mazzetto di prezzemolo
100g di pisellini sgranati
1 cipolla
200g di pomodori maturi e sodi
5 cucchiai di olio evo
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
10g di burro
sale e pepe

Pulite i funghi,tagliateli a fette rosolateli per 2 minuti in un tegame con 3 cucchiai di olio e mezza cipolla tritata.
Private i pomodori della pelle e tritateli.





 Fate appassire in un secondo tegame con il restante olio l'altra metà di cipolla tritata,unite i pomodori,i piselli.un pizzico di sale e pepee fate cuocere per 15/20 minuti.


Infine unite i funghi e il prezzemolo tritato.
Cuocete la pasta al dente,scolatela e conditela con un terzo del condimento,parte del prosciutto cotto e poco parmigiano.

Versate in una pirofila precedentemente imburrata metà della pasta,distribuitevi sopra una parte del composto e del prosciutto cotto e cospargetela con poco parmigiano.
Coprite con la pasta restante e ripetete gli strati nello stesso ordine.
Gratinate nel forno già caldo a 200 gradi per 10 minuti e servite.

2 commenti:

stefy ha detto...

Direi assolutamente deliziosa.....a che ora si cena a casa tua??? Tieni un piatto in caldo che arrivo......

gwendy ha detto...

@STEFY
ahahah, alle 8 si cena se non ti vedo te la metto in caldo!!!!!!!Non è proprio un piatto estivo ma la pasta al forno non la rifiuta mai nessuno :-)