lunedì 3 settembre 2012

PIZZA CON OLIVE E CAPPERI

ingredienti per la base della pizza:
25g di lievito di birra fresco
0.5dl di acqua tiepida per sciogliere il lievito e 5 dl da aggiungere all'impasto
500g di farina 00
1 cucchiaino di zucchero
2 cucchiaini di sale


ingredienti per il condimento:
200g di formaggi misti(pecorino fresco,caciotta ecc)
400g di pomodorini
30g di capperi sotto sale
130 g di olive nere denocciolate
olio evo



Mettete la farina a fontana sulla spianatoia e versate all'interno il lievito sciolto in 0,5dl di acqua,aggiungete il sale lo zucchero e la restante acqua.
Impastate il tutto e formate una palla.Praticate una croce al centro e mettete in una pentola chiusa con il rispettivo coperchio.
Lasciate lievitare per un paio d'ore in un luogo asciutto e lontano da spifferi per un paio d'ore finchè non avrà raddoppiato volume.

Trascorso il tempo di lievitazione tagliare il panetto in 4 pezzi e formare altre 4 palle che farete nuovamente lievitare in una teglia ricoperto da un telo inumidito e dalla pellicola per un'oretta.


In seguito stendete le 4 palle con il matterello e mettetele in 4 teglie unte con l'olio dai 22 ai ai 26 cm di diametro a seconda se vi piace sottile o un pò più spessa.
Tagliate i pomodorini in 4 spicchi.
Tagliate  a cubetti i formaggi.
Condite le pizze con i pomodorini,i formaggi,i capperi,completate con le olive e un giro di olio.
Infornate a 220 gradi per 10/15 minuti.
Servite calda.

6 commenti:

Isabella ha detto...

Ciao caraaa, questa pizza è veramente la fine del mondo...la adoro!!!

gwendy ha detto...

@ISABELLA
Ma che sorpresa sei proprio tu!!!
Ben tornata!!!Io ho trascorso le mie vacanze in puglia.
Questa pizza è ok ma ho intenzione di pubblicarne altre ancora più buone.
Allora si ricomincia con il blog,sono già passata a sbirciare sul tuo e ho gia visto la tua ultima ricetta con l'immancabile philadelphia :-)

Elvira Coot ha detto...

Che brava! Ho notato che ad ogni inizio ricetta fai una foto con tutti gli ingredienti. A me capita spesso e volentieri di arrivare a metà ricetta e leggere "lasciare riposare 12h" e ho una cena la sera oppure "100g di cioccolato amaro" e non ce l'ho. che disastro! :)
buonissima la pizza :)

gwendy ha detto...

@ELVIRA
Si mi piace fare le foto a tutti gli ingredienti anche per dare la possibilità a chi vuol provare la ricetta di far vedere ciò che uso e sopratutto per far vedere che realmente preparo queste ricette.
Anche a me è capitato di cominciare una ricetta per poi accorgermi che ci voleva un periodo di riposo,oppure che mi mancava un ingrediente quando ormai avevo cominciato ad impastare,da quella volta ho imparato che prima di cominciare a preparare una ricetta mi leggo tutti gli ingredienti e l'esecuzione.:-)Ahahah....con la pizza si va sul sicuro piace alla maggior parte della gente,infatti ne pubblicherò altre.

sississima ha detto...

squisita, questa varianti mi manca, la provo domani sera,

buon WE, un abbraccio SILVIA

gwendy ha detto...

@SISSISSIMA
E brava che provi le mie ricette!!!!
Poi magari mi dici come ti sembra!
Buon weekend anche a te..