lunedì 26 novembre 2012

GNOCCHI DI PATATE VIOLA CON PAPPA DI POMODORO

Questa ricetta mi ha fatto fare una bella figura con i miei commensali e devo ringraziare lo chef Danilo Angè dalla quale ho preso la ricetta.
Fatto questa premessa ci tengo a dire che queste patate oltre ad essere di grande effetto per via del colore viola sono ricche di antiossidanti.
INGREDIENTI per 5 persone:
1kg di patate viola
250g di farina 00
farina di semola qb
una costa di sedano
un rametto di maggiorana
1kg di pomodori maturi e sodi
mezzo peperoncino
una manciata di parmigiano
2 scalogni
50g di pane casereccio tagliato a cubetti
una foglia di alloro
uno spicchio d'aglio
un uovo
una noce di burro

Togliete la parte fibrosa del sedano con l'aiuto di un pelapatate e tagliatelo a cubetti.
Tagliate a pezzetti anche gli scalogni.
Fate sbollentire i pomodori per 30 secondi in acqua bollente.
Subito dopo metteteli in una bacinella di acqua fredda per fermare la cottura.

Pelateli e privateli dei semi,tagliateli a spicchi.
Fate soffriggere  in un tegame con poco olio a fuoco basso lo scalogno e il prezzemolo per 5 minuti,aggiungendo anche l'alloro e l'aglio spellato e schiacciato e il mezzo peperoncino.









Nel frattempo tagliate a cubetti il pane.

Aggiungete al soffritto i pomodori,qualche foglia di basilico,il pane e il brodo.
Salate,pepate e lasciate cuocere per 10 minuti.
Spegnete il gas e fate intiepidire la salsa.
Frullate il tutto nel mixer.
Se desiderate una salsa più rossa passate il tutto nel passa verdure a mano.

Lessate e scolate le patate.
Private le patate della pellicina e passatele nello schiacciapatate.

Lasciate intiepidire e dopo di che aggiungete la farina,l'uovo e una manciata di parmigiano.Sale e pepe.
Preparate una palla che suddividerete in tanti salsicciotti dalla quale ricaverete gli gnocchi.
Passate gli gnocchi nella farina di semola,per evitare che si attacchino tra di loro.


In un salta pasta fate sciogliere una noce di burro e aggiungete un pò di foglie di maggiorana.
Lessate gli gnocchi in abbondante acqua salata,tirateli su appena vengono a galla e passateli nel burro e maggiorana per qualche minuto.
Versate un mestolo della salsa nel piatto e appoggiatevi gli gnocchi.
Decorate con due foglioline di salvia e servite subito.



7 commenti:

Ely ha detto...

Tesoro mio.. se consideri che il viola, con il verde e il bianco, fa parte dei miei colori preferiti.. puoi capire che ti adoro! :D Che belli questi gnocchetti!! :D Un abbraccione!!

la cucina della Pallina ha detto...

decisamente particolari, non ho ancora trovato le patate viola dalle mie parti.....il gusto è quello di una patata normale???

gwendy ha detto...

@ELY
Mi fa piacere che ho azzeccato uno dei tuoi colori preferiti :-)
Un bacio carissima e buona giornata!!

@LA CUCINA DELLA PALLINA
Io personalmente non ci ho visto molta differenza nel gusto da una patata classica,direi piuttosto nella consistenza, ottima per gli gnocchi.Non è facile trovare questo tipo di patata,io le ho prese al simply,ma sicuramente le hanno prese solo per provare.
Sicuramente non ce le troverò più.

Francesco82 ha detto...

Carissima, che colore acceso e brillante che hanno questi gnocchi!
Semplicemente fantastici, come tutto ciò che prepari!
Un abbraccio
Francesco

gwendy ha detto...

@FRANCESCO82
é incredibile quante cose particolari si possono fare con gli ingredienti che ci offre la natura!!!:-)
Ti ringrazio immensamente per i complimenti,mi fa tanto piacere!
Un abbraccio anche a te e buon proseguimento di giornata!

Clara pasticcia ha detto...

Gwendy questo piatto è un capolavoro di gusto e colori! Grandisssimi complimenti di cuore :) a presto , Clara

gwendy ha detto...

@CLARA PASTICCIA
Grazie grazie...gentilissima!!!:-)
a presto,un abbraccio!!!