lunedì 3 dicembre 2012

POLPETTONE DI TACCHINO E RICOTTA

 Questo piatto è molto saporito grazie allo speck e il parmigiano che sono stati inseriti in mezzo all'impasto,ma rimane un pò asciutto essendo carne di tacchino,a me piace così, ma per chi ama le carni più umide si può accompagnare questa pietanza con una salsa a piacimento.Sconsiglio salse a base di formaggio che coprirebbero il gusto della carne.
INGREDIENTI per 4 persone:
600g di polpa di tacchino
250 g di speck non troppo magro a fettine
un limone
2 fette di pan carrè
2 rametti di rosmarino
60g di parmigiano grattugiato
60g di ricotta
un uovo
sale
pepe

Tritate la polpa di tacchino.
Lavate il limone,grattugiate la scorza e spremetene il succo.
Bagnate le fette di pancarrè con il succo di limone per ammorbidirle,e poi sbriciolatele.
Tritate gli aghi di rosmarino e 100g di speck.

In una terrina mettete la carne macinata di tacchino con il pane sbriciolato,il rosmarino,lo speck,il parmigiano grattugiato,la ricotta,l'uovo,sale e pepe.
Mescolate con cura gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.
Foderate una teglia da plumcake con carta forno e riempitelo con il composto per il polpettone.Cercate di coprire tutto il polpettone con la carta a mo di pacchettino.

 Infornate la teglia in forno caldo a 180 gradi per 45 minuti

Disponete su un tagliere,una accanto all'altra e leggermente accavallate le fette di speck,tenetene due da parte.
Togliete la teglia dal forno,svolgete il polpettone dalla carta e sistematelo al centro delle fettine di speck.


Disponete sulla sommità quelle tenute da parte e sollevate le altre facendole aderire su tutta la superficie.
Rimettete il polpettone nella tegli e infornate nuovamente in forno caldo  a 180 gradi per 20 minuti.

Alla fine trasferite il polpettone sul piatto da portata e servitelo a fette accompagnato ,a piacere con un'insalatina oppure una salsa di vostro gradimento.

7 commenti:

Ely ha detto...

Sei stupenda! Una ricetta festiva che da gioia agli occhi e al cuore!! :) Bravissima stella!!

gwendy ha detto...

@ElY
Grazie Ely!
é vero sembra un pò natalizia!!!Non ci avevo pensato....
Ciao cara Ely,alla prossima ricetta!!:-)

Francesco82 ha detto...

Il polpettone è un classico intramontabile e sempre molto gradito!
La tua ricetta è fantastica!
Baci

la cucina della Pallina ha detto...

ho quasi la stessa ricetta, non è morbido come altripolpettoni ma lo trovo delizioso.....ed è anche buono il giorno dopo a fettine sottili proprio perchè resta compatto;-)

gwendy ha detto...

@FRANCESCO82
Grazie Fra sei sempre troppo gentile!:-)

@LA CUCINA DELLA PALLINA
Concordo con quello che hai detto,infatti rimane molto compatto,ma se condito con ingredienti saporiti ha un gusto gradevole che non mi dispiace!


monica pennacchietti ha detto...

Sono anni che giro intorno a questa ricetta...mi sa tanto che dovrò provarla!!Grazie per averla proposta!
Un abbraccio
Monica

gwendy ha detto...

@MONICA PENNACCHIETTI
Grazie a te per essere passata a trovarmi,sono contenta che ti piaccia la ricetta.Non ti resta che provarla!!!:-)
Un bacio