sabato 9 marzo 2013

CIAMBELLA AI PISTACCHI



 INGREDIENTI:
5 uova
200 g di zucchero
180 g di burro morbido
300 g di farina
25 g di fecola
70 g di pistacchi tritati (non troppo fini)
70 g di latte a temperatura ambiente
1 bustina di lievito
3 pizzichi di sale
1 limone
DECORAZIONE:
gelatina di albicocche
granella di zucchero

Montate il burro con 150 g di zucchero,unite le uova incorporandole una alla volta,continuando a mescolare.

Aromatizzate con la buccia grattugiata del limone,incorporate a filo il latte.Aggiungete le farine setacciate con il lievito,il sale e mescolate per amalgamare gli ingredienti.
Infine unite i pistacchi e amalgamate.
Versate il composto nello stampo per ciambelle(24 cm di diametro)imburrato ed infarinato.
Infornate a forno caldo 175° per 40/45 minuti circa.



Sfornate la ciambella toglietelo dallo stampo e fatela raffreddare su una gratella per dolci.
Spennellate la superficie con un cucchiaio di gelatina sciolta con un cucchiaio di acqua in un pentolino a fuoco basso.
Terminate la decorazione cospargendo con zucchero in granella.



6 commenti:

Ros Mj ha detto...

Ciao Gwendy...deve essere buonissima! Non ci avevo mai pensato a mettere i pistacchi tritati negli impasti. Buona idea e fantastica ciambella!! Un bacio tesoro e buon fine settimana

gwendy ha detto...

@ROS MJ
Ciao Ros!!!Non è che sia una ricetta molto originale,ma qui a casa mia il ciambellone va per la maggiore e lo faccio spesso mettendo ingredienti sempre diversi.
Un bacione cara amica trascorri anche tu un buon fine settimana!:-)

Sara ha detto...

Carissima, questa ricetta te la devo assolutamente copiare, le mie colazioni non possono più restarne senza!!!
Ciao, Sara

gwendy ha detto...

@SARA
Copia pure,dopo tutto una colazione senza ciambella non è una colazione!!!:-)
Ciao cara

chef Gonin ha detto...

Ricetta interessante, belle foto, molto gustoso, che mi piace il tuo blog è di alta qualità e ha molte varianti...
Vi invitiamo a visitare il mio blog di Valencia, con ricette tradizionali della regione di Valencia.
http://valenciagastronomic.blogspot.com.es

Questa settimana 'ricetta di frittelle di zucca ' e la venuta "Mona Pasqua ' che si sta per perdere?

Inoltre, se ti piace la gastronomia Valenciana, è possibile inserire il codice HTML nel tuo blog e avrete accesso diretto al mio blog, vedrai che cool.

gwendy ha detto...

@CHEF GONIN
Caspita addirittura uno chef viene a far visita al mio blog,che onore!!!
Grazie per i complimenti Gonin,passo a trovarti.:-)