domenica 17 marzo 2013

PIZZA DI ALBUMI AI POMODORINI

Questo piatto rispetto alla solita frittata è molto leggero perchè non viene utilizzato il tuorlo,inoltre la cottura avviene in forno senza olio,ma semplicemente con l'utilizzo della carta da forno.
Per l'esattezza questo piatto è uscito fuori perchè avevo impiegato i tuorli per un'altra preparazione.L'idea di buttare gli albumi per me era un vero scempio,si certo si possono preparare anche gli spumini o meringhe o come le volete chiamare,ma ciò comportava comunque un certo impegno e bisognava avere anche  tempo a disposizione.Questa ricetta invece è facile, veloce da preparare e può costituire la cena,che non è poco!!!!L'unica cosa è che non si riesce a tagliare la fetta come una normale frittata perchè rimane molto più sottile e la carta da forno rimane attaccata all'albume,ma che viene via facilmente capovolgendo la pietanza sul piatto e staccando pian pianino con le mani.
Si può ovviare a questo problema friggendo l'albume in padella con olio ma ho preferito un piatto più leggero e salutare.

INGREDIENTI per 3 persone:
8 albumi
300 g di pomodorini
8 foglioline di basilico 
100 g di prosciutto cotto
1 cucchiaino di capperi sotto sale (facoltativo)
uno spicchio d'aglio
olio evo
sale e pepe



Lavate i pomodorini,asciugateli e tagliateli in 4 spicchi.
Poneteli in una terrina con l'aglio sbucciato e tagliato in due.
Aggiungete un pò di olio evo,mescolate e lasciate marinare una mezz'oretta.
Dopo di che eliminate l'aglio e trasferite i pomodorini scolati dall'acqua di vegetazione su una teglia foderata con carta da forno. Cuocete in forno caldo a 200° per 10 minuti.



Riunite gli albumi in una ciotola con un pò di pepe e sale e sbatteteli leggermente con una forchetta.
Versate gli albumi in una teglia 24 x 30 cm foderata con carta da forno bagnata e strizzata.
Aggiungete 12 foglioline di basilico spezzettato e cuocete in forno caldo a 200° per 5 minuti.
Tagliate il prosciutto a striscioline,dissalate i capperi sotto acqua corrente e asciugateli.
Disponete i pomodorini sugli albumi,cuocete ancora per 3 minuti e completate con i capperi e il prosciutto cotto


 Guarnite a piacere con altre foglioline di basilico,completate con un filo di olio evo a crudo e servite subito.


6 commenti:

Daniela ha detto...

Che bella idea questa finta pizza farcita. Molto interessante, credo che ti copierò l'idea proprio per non fare sempre le meringhe o la torta di albumi :)
Buona domenica.

gwendy ha detto...

@DANIELA
io l'ho trovata molto utile questa ricetta,anche perchè non vado matta per la torta di albumi e preferisco un ciambellone, agli spumini.
Buona domenica anche a te!!:-)

Ely ha detto...

Sei geniale, stellina!! Ma chi ci pensava ad usare così gli albumi!! Una bontà unica!! Un bacione e un abbraccio.. TVB!

gwendy ha detto...

@ELY
un modo diverso di utilizzare gli albumi,inoltre si può farcire la base con gli ingredienti che preferiamo,questi della ricetta sono puramente indicativi.
Un abbraccione Ely.
Anch'io tvb!!Buona serata cara!!

Ros Mj ha detto...

Sei un genio, mia cara!! Anche io ho sempre il problema di utilizzare gli albumi, non butto via nulla. Le meringhe però non mi piacciono molto per cui tendo sempre a farci frittate, unendo altre uova. Un'idea fantastica! Bacio e corro a vedere l'arrosto :-)

gwendy ha detto...

@ROS MJ
Neanche io impazzisco per le meringhe,o meglio le mangio ma non sono tra i miei cibi preferiti.
Questa è una valida soluzione per non sprecare gli albumi.
Bacio anche a te cara Ros :-)