venerdì 26 aprile 2013

CROISSANT INTEGRALE SALATO


INGREDIENTI 10 /11 pezzi:
400 g di farina manitoba
100 g di farina integrale 
1 pizzico di sale
1 cucchiaio di zucchero
30 g di burro
15 g di lievito di birra fresco
290 g di acqua e latte (io metà e metà)
per sfogliare:
230 g di burro in un sol panetto
Per farcire:
Quello che preferite (io stracchino,rucola e prosciutto crudo San Daniele)


 In una ciotola miscelate il lievito con 60 g di farina manitoba e 75 g di acqua e latte fino ad ottenere un panetto morbido che farete lievitare coperto in un ambiente caldo per 25 minuti.

Nel frattempo fra due fogli di pellicola appiattite il panetto di burro con l'aiuto di un mattarello  e formate un quadrato di 20 cm di lato.
Ponetelo in frigo a rassodare.



Sulla spianatoia mettete le due farine miscelate con un pizzico di sale,lo zucchero,i 30 g di burro e unite il panetto di lievito.
Aggiungete anche il restante liquido (acqua e latte).
Formate con questi ingredienti una palla elastica,soda e liscia che farete lievitare al coperto fino al raddoppio del volume (io 2 ore).

Riprendete la pasta e stendetela formando un quadrato di 30 cm di lato.
Riprendete il panetto di burro ed inserito al centro del quadrato di pasta.
Ribattete i vertici della pasta verso il centro fino a farli toccare.

Praticamente chiudetela come se fosse una busta da lettere.
Con il mattarello infarinato stendete la pasta in un rettangolo 30x40.
Partendo dal lato più corto portatelo al centro.
 Poi prendete l'altro lato e portatelo sopra come in foto (a coprire l'altro lato).
Mettete il rettangolo in frigo coperto da pellicola per 15 minuti per farlo rassodare un pò.
Ripetete la stessa operazione stendendo con il matterello e ponete nuovamente in frigo per altri 15 minuti.
Dopo di che ripetete per una terza volta questa operazione con soliti 15 minuti di frigo.
Togliete il panetto dal frigo e stendete la pasta in un rettangolo 30x45.
Incidete dei triangoli con la base 6/7 cm.
Praticate al centro della base di ogni triangolo in taglietto alto 2 cm.
Prendete il croissant alla base allargate un poco le punte e avvolgeteli.
 Lasciateli lievitare su una teglia foderata con carta da forno per  almeno un'ora (devono raddoppiare di volume).
Cuoceteli in forno a 200°per 20 minuti.
Una volta dorati lasciateli raffreddare su una gratella.
Divideteli a metà e farciteli a vostro piacimento.
Con questa ricetta partecipo al contest di Deliziandovi.it.
Contest fatto a posta per me visto che fino ad ora mi è toccato impastare sempre a mano non avendo a disposizione una planetaria.

9 commenti:

sississima ha detto...

accipicchia ma sono fantastici, un abbraccio SILVIA

gwendy ha detto...

@SISSISIMA
Appena sfornati poi non ti dico...una vera libidine,l'unico difetto che sono un pò grassi per via del burro,ma uno strappo ogni tanto ce lo possiamo pure concedere :-)
Un abbraccio anche a te Silvia!!:-)

Nel cuore dei sapori ha detto...

wow come sono sfiziosi e buoni!complimenti!

gwendy ha detto...

@NEI CUORI DEI SAPORI
Ti ringrazio!!!:-)

Ros Mj ha detto...

Ciao, tesoro! Ritorno e guarda con che bontà mi accogli! Sembrano sfornati da un panettiere di professione!! Bravissima! Un bacio e corro ad aggiornarmi su altre ricettine che ho perso in questi giorni!

gwendy ha detto...

@ROS MJ
Devo dire cara Ros che pure io mi sono stupita del risultato,infatti basta notare la grandezza della foto.
Di solito non curo un gran che le immagini ma questa volta la macchina fotografica è stata dalla mia parte.:-)
è una bella ricetta anche se un pò impegnativa! :-)

Anonimo ha detto...

Ciao, vorrei provare la ricetta, ma avrei bisogno di sapere una cosa: a quanti gradi lo metti il forno?
200°?

Grazie
Stefania

gwendy ha detto...

Ciao Stefania!!!!
Hai ragione non ho messo la temperatura!!!
Nel mio forno è a 180°, posso dirti che la temperatura è piuttosto indicativa.

gwendy ha detto...

@Stefania
mi correggo Stefania!!!!
La cottura è infatti a 200°