lunedì 15 aprile 2013

FRITTATA CON ASPARAGI SELVATICI


INGREDIENTI per 4 persone:
400 g di asparagi selvatici
4 uova
olio evo
1 spicchio d'aglio
sale
Lavate gli asparagi e eliminate la parte di gambo più dura,spezzettate il resto del gambo e tenete da parte le punte.
In una padella antiaderente mettete 2 cucchiai di olio e fate rosolare uno spicchio d'aglio,dopo di che toglietelo e aggiungete gli asparagi (non le punte) e fateli cuocere circa venti minuti salandoli un pò.
Fate sbollentire le punte per 5 minuti in acqua bollente.
In una padella con poco olio cuocete per pochi minuti le punte.
In una terrina sbattete le uova con una forchetta e unite un pò di sale e gli asparagi  a pezzetti.





Unite il composto di uova nella padella con le punte e fate cuocere con coperchio fino a che si rapprende senza girarla.
Potete servirla subito oppure fredda.
Questa ricetta l'ho trovata sul sito di Mister Egg,però ho diminuito di gran lunga la quantità di asparagi.

































6 commenti:

Ros Mj ha detto...

I tuoi asparagi sono stati raccolti da te? Io, confesso, li ho comprati dall'ortolano... la frittata con gli asparagi mi piace moltissimo, soprattutto con un pane mollicoso :-D. Baci, carissima, e buona serata

carmencook ha detto...

Adoro la frittata con gli asparagi selvatici!!
Bravissima Gwendy!!
Un abbraccio e a presto
Carmen

Betulla ha detto...

Che belli quei piccoli asparagi selvatici...qui nel nord d'italia non si trovano in giro, e al mercato hanno prezzi improponibili (li ho visti a ben 12 euro al kg). Più della carne di pollo...così ho lasciato perdere la delizia...anche se me la mangerei volentieri una bella frittatina così!!!
Buona settimana
Betulla

Giovanna Bianco ha detto...

Molto gustosa!!!!!

Patty Patty ha detto...

Mio padre impazzisce per questa frittata... qui poi è abbastanza facile trovare gli asparagi selvatici! Un bascione!

gwendy ha detto...

@ROS MJ
Ho la fortuna di vivere sotto la montagna e qui sopra casa mia posso raccoglierli quando voglio anche se a dire il vero siamo in tanti ad andare a raccoglierli specialmente in questo periodo di crisi che la gente preferisce venderli piuttosto che mangiarli.
A me piacciono abbastanza ma non ci faccio le corse come il mio compagno che li mangerebbe a tonnellate,io li avrei volentieri venduti magari per mettere da parte i soldi per una bella vacanza!!!:-)
Pazienza!!!Però la frittata è buona,infatti la preparo pure sta sera!!!Ciao Ros,un bacio e buona serata!!!:-)

@CARMENCOOK
Beh qui ultimamente si mangiano asparagi in tutte le salse,dovrò invitarti!!!:-)
Un abbraccione anche a te!!!!

@BETULLA
Io sono più fortunata visto che dalle mie parti si trovano facilmente,basta non avere paura delle vipere ed armarsi di santa pazienza.Per farne un kg ci devi stare parecchio.Io ci sono andata sta mattina a raccoglierli insiemi al mio compagno e per farne 700g abbiamo camminato un paio di ore in mezzo alla boscaglia ripida.
I prezzi sono alti infatti molta gente li raccoglie per venderli ai commercianti,specialmente in questo periodo di crisi.
Comunque per fare una frittatina non ne servono tanti,se dimezzi le dosi è uno strappo che si può fare.
Ciao cara Betulla,buona serata :-)

@GIOVANNA BIANCO
Grazie,infatti è finita subito!!

@PATTY PATTY
Allora immagino che la mangiate spesso come da noi.
Qui c'è proprio una cultura degli asparagi,ci vanno praticamente tutti a raccoglierli e si prepara principalmente frittate e tagliatelle.Un bacio anche a te Patty cara!!