giovedì 18 aprile 2013

SALMONE AL FORNO PROFUMATO ALLE ERBE



INGREDIENTI per 3 persone:
3 fette di salmone del peso di 150 g ciascuna
2 foglie di salvia
3 cucchiai di olio evo
prezzemolo
1 cipolla
sale e pepe

Ungete con un cucchiaio di olio un foglio di alluminio che dovrà contenere i 3 pezzi di pesce.
Inserite l'alluminio che dovrà fuori uscire dai bordi in una pirofila.
Mettete all'interno la cipolla tritata, la salvia e il prezzemolo q.b tritati,aggiungete l'olio rimasto,cospargete di sale e 2 o 3 cucchiai di acqua.
Mettete sul gas uno spargifiamma e appoggiateci la pirofila dove farete appassire il trito.





Adagiate nella pirofila le fette di pesce,ripiegate i lembi dell'alluminio in modo da formare un cartoccio,mettete in forno preriscaldato a 200° per una ventina di minuti circa.
Aprite il cartoccio e servite subito.
Per una cosa più carina potete mettere ciascun pezzo di salmone in piccole pirofile individuali,così ognuno potrà mangiare direttamente dal proprio cartoccio.

4 commenti:

Ros Mj ha detto...

Buonissimo il salmone cotto al cartoccio. Anche io lo faccio così, con la variante della salvia, che sostituisco con erba cipollina, e la grattugiata di buccia di limone. Devo provare con la salvia. Ho comprato la pianta la settimana scorsa :-D. Un bacio, tesoro, e buon weekend

gwendy ha detto...

@ROS MJ
Devo dire che di questa ricetta ciò che risalta di più è la cipolla che naturalmente io amo moltissimo,sicuramente con l'erba cipollina il piatto è più delicato.Allora Ros ti sei data al giardinaggio.Anch'io curo un piccolo pezzo di terra dove ho trapiantato salvia,rosmarino,basilico,prezzemolo,maggiorana,alloro,menta,timo e origano,praticamente tutti gli odori che mi servono per cucinare.Di fiori nemmeno l'ombra,ma se trovo quelli commestibili....scherzo,magari due gerani ce li posso anche mettere!!
Un bacio carissima!!!!!!Buon weekend anche a te!!

elisabetta pendola ha detto...

quando mangiavo il pesce andavo ghiotta di salmone <3

gwendy ha detto...

@ELISABETTA PENDOLA
Io invece preferisco la sogliola anche se la compro molto raramente per via del prezzo elevato.
Ciao Elisabetta trascorri un bel weekend :-)