martedì 11 giugno 2013

POLPETTE DI ZUCCHINE

 Ultimamente faccio veramente fatica ad aggiornare il blog,questo a causa e devo dire anche per fortuna dei vari lavoretti che mi sono capitati e che in tempo di crisi non ho certo rifiutato.Si tratta di sostituzioni presso un bar,lavoro di pulizie di uffici e cameriera per matrimoni,comunioni e cresime.Tutto ciò è saltuario e non durerà per molto ma ora ne approfitto!Questi impegni lavorativi mi prendono tutta la settimana per cui non ho nemmeno un giorno libero e la stanchezza si fa sentire ma pian pianino si tornerà alla normalità e lavorerò soltanto i fine settimana.Al momento vi lascio con questa sfiziosa ricetta vegetariana presa sul sito di Giallo zafferano.


INGREDIENTI per 4/5 persone(anche 6 se lo servite come antipastino):
800 g di zucchine
1 uovo
pepe 
100 g di ricotta
5 foglie di menta
farina q.b
80 g di parmigiano reggiano grattugiato
4 cucchiai di pan grattato
sale
olio di semi di arachide per friggere



Lavate le zucchine,privatele delle due estremità e grattugiatele con una grattugia a fori medi.
Mettete le zucchine leggermente grattugiate e leggermente salate, in un colino con un piatto sotto ed un peso sopra in modo da far perdere più acqua possibile.(tenetecele almeno una mezz'ora).
Poi strizzatele ulteriormente e ponetele in una terrina con la ricotta,il parmigiano,l'uovo,la menta tritata e il pan grattato.
Amalgamate il tutto ed aggiustate eventualmente con sale e pepe.

Con l'impasto formate circa 30 polpettine,schiacciatele leggermente ed infarinatele completamente.
Friggetele in abbondante olio di semi fino a completa doratura,raccoglietele con un mestolo forato e appoggiatele su carta assorbente.
Servitele subito.





5 commenti:

Giovanna Bianco ha detto...

Sono contenta dei tuoi impegni lavorativi e spero per te che da saltuari, diventino fissi. Buonissime le polpette che proporrò sicuramente a mio figlio restio a mangiare le zucchine. Ciao e buon lavoro.

Ros Mj ha detto...

Cara, ti capisco. Gli impegni di lavoro ci tolgono tempo ed energie. Ci sono giorni in cui fatico anche a rispondere ai commenti ma, come dici tu, in questo periodo non si può guardare troppo per il sottile. Sono lavori faticosi ed è ammirevole che tu riesca anche a cucinare, non solo, ma a preparare delizie come queste polpettine vegetariane!! Un bacio e buona serata!!

gwendy ha detto...

@GIOVANNA BIANCO
Grazie Giovanna!:-)
Ormai bisogna adattarsi a ciò che si trova e poi magari come hai detto tu,chissà forse da saltuario si può arrivare ad ottenere qualcosa di fisso,mai dire mai!Le polpette sono deliziose e direi che è un ottimo modo per fare mangiare le verdure a tuo figlio.Un bacio cara,e alla prossima ricetta..(spero presto :-))

@ROS MJ
Il fatto è che io o non lavoro per niente oppure lavoro il doppio ihihih!!Ma so che si tratta soltanto di un periodo,faccio come la formichina che mette da parte per l'inverno :-)
P.S:quanto vorrei essere la cicala però!!Per quanto riguarda le ricette sono di vecchia data che non avevo ancora pubblicato,ma ora dovrò rimboccarmi le maniche se vorrò pubblicare qualcosa...o meglio trovare del tempo.:-)
Un bacione carissima e a proposito delle polpettine,ne ho congelate alcune....credo che mi faranno molto comodo in questi giorni!!

carla ha detto...

Favolose queste polpette!!
Bravissima!!!
un abbraccio e buon lavoro
:)

gwendy ha detto...

@CARLA
Grazie Carla!!!
Un abbraccione anche a te!!!!:-)