venerdì 19 luglio 2013

POLPETTONE DI TACCHINO,RICOTTA E ASPARAGI


Tratto dalla rivista Più cucina.
INGREDIENTI:
700 g di petto di tacchino macinato
200 g di ricotta mista
1 uovo
50 g di speck più 100 g per coprire il polpettone
10 asparagi lessati
80 g di grana grattugiato
100 g di pane ammollato nel latte e strizzato
salvia
timo
olio evo
sale
pepe

 In una ciotola amalgamate il trito di carne con la ricotta,poi aggiungete l'uovo,il grana,il pane e i 50 g di speck tritato.
Insaporite con sale, pepe e il timo e la salvia tritati.
Completate con glia sparagi tagliati a pezzetti e amalgamate il tutto.
Adagiate su un foglio di carta da forno le fette di speck leggermente sovrapposte.
Appoggiate il foglio sopra una teglia rettangolare da plumcake e sopra ancora mettete l'impasto di carne che modellerete all'interno della teglia.
 Chiudete il cartoccio avvolgendo totalmente il polpettone.
Infornatelo in forno preriscaldato a 170° per 40 minuti.
Aprite la carta da forno,ungete il polpettone con poco olio e cuocetelo senza carta per altri 15 minuti.
Una volta cotto,lasciate intiepidire,tagliatelo a fette e servitelo accompagnato da una bella insalatina.


7 commenti:

Francesca ha detto...

Che buono!!! Davvero il polpettone ditacchino non l'avevo mai visto, un'ottima alternative leggera.
Mi unisco ai tuoi fan se ti va passa da me ^_^

la cucina della Pallina ha detto...

ne faccio anch'io uno fasciato di speck ma molto più semplice, solo che mi arrovello a farlo tondo quando con lo stampo è così comodo!!!

Ely ha detto...

Stupendo, tesoro. Ma quanto sei brava? Me lo vedo già su una bella tavola di un pranzo all'aperto! Complimenti! <3

gwendy ha detto...

@FRANCESCA
Diciamo che è un polpettone per gli amanti del tacchino che generalmente rima un pò più asciutto.
Grazie per esserti unita al mio blog,l'ho fatto anch'io.:-)

@LA CUCINA DELLA PALLINA
Ahahahah,il trucco dello stampo non l'ho scoperto subito ma viene decisamente meglio!!!!:-)

@ELY
Grazie Ely!!!!Devo passare a trovarti ho notato che mi sono persa delle splendide ricette!!!!!!!Un bacio grande!!:-)

Ros Mj ha detto...

Buonissimo, tesoro, e anche bello da presentare!!!! In effetti è un buon modo per gustare un tacchino morbido e saporito, visto che questa carne è di solito asciutta. Ma che idee carine :-)!! Un bacio, carissima amica mia

sississima ha detto...

è una preparazione che non ho mai fatto, segno la tua ricetta per provarla, un abbraccio SILVIA

CuorediSedano ha detto...

Ottima ricetta!
Una presentazione impeccabile da rendere il polpettone ancora più invitante.
Complimenti e a presto!