mercoledì 2 ottobre 2013

SPAGHETTI ALLA CHITARRA


INGREDIENTI per 4 persone:
400 g di farina 00
4 uova 
sale un bel pizzico
acqua tiepida q.b
Mettete la farina a fontana sulla spianatoia,rompete al centro le uova e aggiungete un bel pizzico di sale.
Impastate il tutto con le mani e lavorate l'impasto energicamente per 10 minuti,dopo di che avvolgetelo la pellicola e lasciate riposare al fresco.
Spianate l'impasto sulla spianatoia infarinata.
Formate più sfoglie della misura della chitarra o quantomeno una misura che si avvicina!!:-)
La sfoglia non deve essere troppo sottile c(circa 5 mm).
Avvolgete la sfoglia sulla matterello e srotolatelo sulla chitarra.
Premete bene con il matterello fino a far scendere la pasta alla base della chitarra,per facilitare l'operazione io gli do anche qualche colpetto con il palmo della mano.

Spargete i spaghetti allargati sulla spianatoia infarinata (io li lascio asciugare una mezz'oretta).
Poi potete prepararli lessati come una normale pasta fresca (io 5 minuti di in acqua bollente salata).
Conditeli come più gradite,io il classico ragù alla Bolognese.

5 commenti:

Patty Patty ha detto...

Lo sai che io non ce l'ho la chitarra? Mi manca... devo provvedere! Bravissima, ti bascio!

Ros Mj ha detto...

Quanto è bello fare la pasta in casa!! Piace tantissimo anche a me...mi rilassa, oltre a gratificarmi. Ti sono riusciti benissimo, io li faccio con la macchinetta ma così mi sembra anche più veloce perché è più grande la base. Brava, tesoro!! Un bacino

gwendy ha detto...

@PATTY PATTY
Beh la pasta fatta a mano,in questo caso con la chitarra è decisamente più buona di quella che si compra confezionata nei supermercati.
Te la consiglio è un attrezzo che non costa nemmeno tanto!
Un bacio Patty cara!:-)

@ROS MJ
Anche a me gratifica molto,però devo dirti che con la macchinetta si fa molto prima.La chitarra è vero che ha una base più larga ma ci vuole un pò di pazienza per far scendere tutta la pasta che a volte rimane attaccata alle corde.Comunque viene buonissima!!!
Un bacino anche a te carissima Ros!!!:-)

CuorediSedano ha detto...

Che buona la pasta fresca!
E' davvero rilassante prepararla e il lavoro fatto è ripagato dalla bontà, è così ruvida da trattenere bene il condimento.
Un abbraccio cara e a presto!

gwendy ha detto...

@CUORE DI SEDANO
La pasta fresca fatta a mano secondo me non si batte,bisogna avere solo un pò di pazienza e naturalmente tempo a disposizione.
Un abbraccio carissima!