sabato 26 ottobre 2013

TEGLIA DI PATATE ALLA PANCETTA E CIPOLLA


 INGREDIENTI per 6 persone:
800 g di patate
100 g di pancetta a cubetti
2 cipolla rosse
1 bicchiere di vino bianco secco
1 mestolo di brodo di carne
1 mazzetto di prezzemolo
1 spicchio d'aglio
2 cucchiai di aceto di vino bianco
olio evo
sale e pepe

Tagliate le cipolle a spicchi.
 Ponetele in un recipiente e spruzzatele con l'aceto.
Lasciate riposare 5 minuti.
Sbucciate le patate,lavatele e tagliatele a dadi.
Rosolate la pancetta con poco olio in una padella antiaderente.
Unite le patate e le cipolle sgocciolate.
Rosolate per qualche minuto,salate e sfumate con il vino bianco.

 Ungete con 2 cucchiai di olio una pirofila e scaldatela in forno a 200° .
Trasferitevi all'interno le patate e le cipolle.
Bagnate con il brodo e infornate per 45 minuti circa,sino a dorare le verdure.
Fuori dal forno profumate con un pò di pepe e un trito fine di aglio e prezzemolo.
Mescolate delicatamente e servite.
Le patate saranno morbide e saporite.
Ricetta tratta dalla rivista "sale e pepe " di ottobre 2013.

2 commenti:

Ros Mj ha detto...

Cara, posso farti una domanda? Perché l'aceto nelle cipolle? Spegne il sapore forte? Ma poi non resta il retrogusto di aceto? Da 1 a 4 domande, ma tutte collegate :-). Sono curiosa... Le patate al forno a casa mia vanno fortissime, grazie, non avevo mai pensato alla pancetta...mhmmm...sai che sapore! Bacino

gwendy ha detto...

@Ros Mj
Ahahah no non spegne il sapore forte delle cipolle.
L'aceto lascia una nota leggermente acidula che esalta il sapore del piatto.:-)
Anche a casa mia le patate vanno alla grande sia al forno che in mille altri modi.Comunque questo è un piatto molto saporito anche se la patata però manca di croccantezza.Altro bacino anche a te!!:-)