mercoledì 19 febbraio 2014

MINESTRA DI INDIVIA E SEMOLINO


INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
1 cespo di indivia riccia
5 cucchiai di semolino
60 g di burro
1 scalogno
1,25 l di brodo di carne
20 g di parmigiano grattugiato
sale e pepe
Preparate l'indivia,mondatela,lavatela.sgocciolatela e tritatela grossolanamente.
Tritate lo scalogno.
In una casseruola rosolate 40 g di burro con lo scalogno.
Unitevi l'indivia e fatela insaporire per qualche minuto.
Versate una parte di brodo,coprite e continuate la cottura a fuoco moderato per 10 minuti.
A questo punto ,versate il semolino a pioggia e,mescolando spesso,lasciate cuocere la minestra a fuoco basso per 15 minuti.

Togliete la minestra dal fuoco,salate pepate.aggiungete il burro rimasto,il parmigiano grattugiato e servitela in tavola ben calda.
Meglio ancora se la accompagnate da crostini caldi.

4 commenti:

Babe - La Cucina di Babe ha detto...

Ultimamente mi ha preso il trip delle minestre, zuppe e vellutate.
Questa potrebbe essere la protagonista di una mia cena.
Gnammy

gwendy ha detto...

@Babe -la cucina di Babe
Ma lo sai che pure io mi son data alle minestre.In 10 giorni ne ho fatte ben tre,oltre questa ho preparato minestra con pasta e fagioli e minestra con i ceci.
Ciao carissima

Ros Mj ha detto...

Cara, troppi post mi sto perdendo...mannaggia. Il semolino non l'ho mai usato nelle minestre. Le rende cremose, vero? Un bacio e complimenti per la fantasia, sei davvero un vulcano. Baci

gwendy ha detto...

@Ros Mj
Si il semolino rende le minestre cremose.in questo piatto ti assicuro che fa la differenza!
Baciotti!:-)