venerdì 18 aprile 2014

RISOTTO DI PERE E SALSICCIA


 Ultimamente qui a casa mia si sono dati alle arance e ai kiwi,e le povere pere kaiser rischiavano di finire a male.Ma col "kaiser" che le ho fatte rovinare!!!!!Così mi sono messa a cercare nel web...cerca cerca,chi ci metteva il montasio,chi il gorgonzola,chi lo spumante e chi addirittura lo champagne.....allora mi son detta lo champagne lo sostituisco con un semplice vino bianco secco fermo, e visto che non disponevo ne di gorgonzola ne di montasio ho preso ciò che avevo nel frigo,ossia un ottimo pecorino romano grattugiato.In più ci ho aggiunto pure una bella salsiccia fresca di maiale.Che dire,giuro un piatto delizioso!!!Lo rifarò senz'altro!!!
Ingredienti per 2 persone:
2 pere Kaiser
60 g di pecorino
1 salsiccia
1 cipolla
vino bianco q.b
2 foglie di salvia
180 g di riso arborio
olio evo q.b
1 noce di burro
brodo vegetale q.b
2 cucchiai di panna (o eventualmente una noce di burro)

Mettete qualche cucchiaio di olio evo in un tegame,unite le foglie di salvia e unite  la cipolla che farete soffriggere senza scurirla.
Unite la salsiccia subito dopo e fatela rosolare.
Togliete le foglie di salvia e unite il riso che farete tostare per qualche minuto.
Versate un goccio di vino e fate evaporare.
 Unite le pere pelate e tagliate a tocchetti.
Versate mano a mano il brodo fino alla completa cottura del riso.
Spegnete il gas e unite il pecorino e la panna(non fredda).
Fate mantecare qualche minuto.Servite.

3 commenti:

Ale ha detto...

E' molto interessante!

Ros Mj ha detto...

Mia adorata, i risotti vanno per la maggiore in questo momento anche da me! Senza salsiccia, che dici? Si può fare? Un bacione e auguri di buona Pasqua, amica mia!!

gwendy ha detto...

@Ros Mj
normalmente la ricetta originale non prevede la salsiccia,questa ricetta l'ho adeguata totalmente ai miei gusti.
Se pensi di rifarla senza salsiccia eliminerei anche la salvia!
Un bacione grande tesoro e passa delle buone feste!! :-)