venerdì 25 luglio 2014

CONFETTURA DI AMARENE


Non saprei quantificarvi la confettura perchè ho usato barattoli di svariate dimensioni.Questa confettura rimane piuttosto aspra,proprio come piace a me,ma se amate delle note più dolci dovrete aumentare la quantità di zucchero.
INGREDIENTI:
2,900  Kg di amarene (mancava un etto per 3 kg)
2,400 kg di zucchero
Snocciolate le amarene (buon lavoro ahahah!!!!)
Ponete le amarene in un pentolone con lo zucchero e accendete il gas.
Io l'ho fatto andare per circa 1 ora e mezza schiumando con il mestolo forato.La schiuma che toglierete renderà la vostra confettura più limpida.
Frullate leggermente la confettura se non amate troppi pezzi e riportate a bollore per un'altra decina di minuti.

Passato il tempo di cottura versate subito la confettura nei barattoli sterilizzati,aiutandovi con un imbuto di acciaio inox.
Chiudete i barattoli con coperchi sterilizzati e capovolgeteli per fargli fare il sotto vuoto.(quando li riempite fate attenzione a lasciare un mezzo cm di spazio).Quando saranno freddi poneteli in dispensa e assicuratevi che il sotto vuoto si sia verificato (i tappi non devono più fare clic,ossia premendo sopra con un dito il tappo non si muove).Potete consumare la marmellata subito oppure conservarla in credenza,una volta aperta conservatela in frigo e consumatela in breve tempo.

Nessun commento: