mercoledì 24 settembre 2014

VICTORIA SPONGE




Questa ricetta è nata per partecipare alla raccolta di piatti tipicamente inglesi.Iniziativa creata dal blog "vizi & Sfizi" e dal blog di "Arianna".
Per l'occasione ho comprato un ricettario di dolci proveniente dalla pasticceria "Primrose Bakery"situata in un quartiere settentrionale di Londra.Molti ingredienti non sono di facile reperibilità alcuni però si possono trovare in internet.Ho notato che gli inglesi nella pasticceria usano molto farcire i loro dolci,in particolare i cup cake con la crema al burro,una sorta di crema fatta di burro,zucchero a velo,latte per regolare la densità e un aroma a vostro piacimento che può essere:vaniglia,sciroppo di acero,Brandy,thè verde ecc ecc
In questa ricetta sono rimasta fedele alla tradizione inglese e ho preparato la classica crema al burro alla vaniglia,ma se desiderate una farcia  più "leggera"potete sostituire quest'ultima con la classica panna montata.A proposito di panna montata,loro usano la doppia panna montata (double cream) che qui in italia non è reperibile,una panna che ha almeno il 48% di materia grassa.
INGREDIENTI per la torta:
210 g di farina autolievitante
225 g di zucchero di canna chiaro a grana fine
25 g di farina di mais (fioretto)
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 cucchiaino di estratto di vaniglia (io 1 fialetta di aroma vaniglia)
225 g di burro tenuto a temperatura ambiente
4 uova
3 cucchiai di latte parzialmente scremato
Per la farcia:
3 cucchiai di confettura di fragole
crema al burro alla vaniglia
Per la crema al burro alla vaniglia:
57 g di burro a temperatura ambiente
30 ml di latte parzialmente scremato
mezzo cucchiaino di estratto alla vaniglia (io qualche goccia di aroma vaniglia)
250 g di zucchero a velo setacciato
Per decorare:
zucchero a velo (volendo anche della frutta fresca che richiama la confettura,in questo caso le fragole)


Scaldate il forno a 180°.
Imburrate due tortiere da 20 cm con i bordi alti.Foderate la base con carta da forno e infarinate i bordi.
Per la torta,setacciate la farina,il lievito e inserite nella planetaria con lo zucchero,la farina di mais,amalgamate ed unite il burro, le uova,il latte e la vaniglia.Amalgamate sino ad ottenere un composto uniforme.
Dividetelo fra le 2 tortiere e livellatene la superficie con un cucchiaio.
Cuocete al centro del forno per circa 25 minuti.Sfornate e lasciate riposare per 10 minuti nello stampo.
Nel frattempo preparate la crema al burro.
Mettete in una ciotola o nel cestello della planetaria il burro,il latte,la vaniglia e metà dello zucchero a velo.
Lavorate per qualche minuto con lo sbattitore elettrico,fino a quando otterrete un composto cremoso.
Aggiungete,poco per volta,lo zucchero rimanente in modo da ottenere una consistenza soffice e vellutata.


Estraete le torte dagli stampi e togliete la carta da forno.
Spalmate su una base la confettura di fragole.

Spalmate sull'altra base la crema al burro.
Sovrapponete le due torte e spolverizzate con zucchero a velo.
Il dolce si conserva a temperatura ambiente per un massimo di 3 giorni.
Se utilizzate la panna montata invece dovete conservarla in frigo.











4 commenti:

Sabrina Rabbia ha detto...

deliziosissma, sei stata bravissima!!!!Baci Sabry

gwendy ha detto...

@Sabrina rabbia
grazie Sabry!! :-D

serena ha detto...

Buonissima la sponge cake. E' una delle mie basi preferite, specie se poi devi usare la pasta di zucchero! La aggiungo subito alla rubrica e la linko all'album di facebook! baci gwendy e ancora grazie!

gwendy ha detto...

@Serena
Grazie Serena,sono contenta che ti piaccia questo dolce!:-)
Un bacio grande :-)