lunedì 1 dicembre 2014

RISOTTO E PERE AL VINO ROSSO


 INGREDIENTI per 4 persone
320 g di riso per risotti
1 scalogno
1 bicchiere di vino rosso(io Merlot)
parmigiano reggiano grattugiato
brodo vegetale q.b
50 g di burro
4 piccole pere
sale e pepe
chiodi di garofano
1 stecca di cannella
scorza di mezzo limone


 Sbucciate le pere e cuocetele in una casseruola con mezzo litro di vino rosso,2 chiodi di garofano per circa 10 minuti
Tostate il riso in una padella per 2 minuti senza grassi.
Tagliate le pere a cubetti.
 Spellate lo scalogno e tritatelo finemente.Sciogliete metà del burro in una casseruola e rosolato a fuoco dolce lo scalogno per un paio di minuti.Unite un mestolino di brodo caldo e lasciate evaporare.
Unite il risotto tostato.
Irrorate con 1 bicchiere di vino che avrete filtrato dalla pentola dove avete cotto le pere.
Portate a cottura il brodo aggiungendo poco brodo per volta.Gli ultimi 5 minuti prima della fine della cottura unite i cubetti di pere.
A fine cottura spegnete il gas,regolate di sale e pepe,unite 2 cucchiai di parmigiano reggiano e il burro rimasto.
Servite


ricetta tratta dalla rivista "No Problem"di novembre 2014

6 commenti:

Ale ha detto...

deve essere stra buono!!

gwendy ha detto...

@Ale
grazie ale!

Seddy ha detto...

Ottima cremosità, un risotto molto particolare, sarà buonissimo!
Un abbraccio cara, a presto!

gwendy ha detto...

@SEDDY
Grazie mille!! :-)
Buona giornata

la cucina della Pallina ha detto...

io di solito vado di vino rosso e salsiccia, ma sicuramente il tuo è un piatto più leggero, metto in memoria :-9
un abbraccio
raffaella

gwendy ha detto...

@La cucina della Pallina
Certo con la salsiccia è sicuramente più saporito!!!! :-)
Buona giornata Raffaella :-)