giovedì 18 dicembre 2014

SCALOPPINE DI TACCHINO ALLA GIARDINIERA


 INGREDIENTI PER 4 persone
600 g di fesa di tacchino a fette 
farina
aceto di mele
brodo vegetale
1 cucchiaino di zucchero di canna
200 g di giardiniera sott'aceto
1 spicchio d'aglio
1 ciuffo di prezzemolo
olio evo sale e pepe


Schiacciate leggermente le fettine di carne tra due fogli di carta da forno.
Tritate la giardiniera.
 Infarinate leggermente le fettine di carne da ambo i lati.
 Rosolatele in una padella antiaderente con pochissimo olio,1 minuto per lato.
Togliete dalla padella e insaporitele con sale,pepe e un goccio di olio a crudo.Tenetele in caldo tra due piatti o come me in una pirofila con coperchio.
Versate mezzo bicchiere di aceto nella stessa padella,unite lo zucchero e un mestolino di brodo,fate cuocere qualche minuto e mettete nella padella la giardiniera.
Proseguite la cottura altri 2 minuti unendo poco brodo se occorre.
Unite le fettine di tacchino e lasciatele insaporire per qualche istante.Trasferite le scaloppine con il fondo di cottura in un piatto di portata,spolverizzate con l'aglio e il prezzemolo tritato e una macinata di pepe.

6 commenti:

la cucina della Pallina ha detto...

non ho mai pensato di usare la giardiniera così! proverò sicuramente, ho lì un vasetto che mi guarda triste triste :-)
un abbraccio
rafaella

gwendy ha detto...

@La cucina della Pallina
Infatti ho trovato questa ricetta in una rivista e ho colto l'occasione per consumare il barattolo di giardiniera che utilizzai poco tempo prima per la preparazione di una crema da spalmare,ma poi come sempre nessuno me li mangia così a crudo.Questa ricetta mi ha fatto rivalutare la giardiniera :-)
Buona giornata :-)

laura flore ha detto...

Brava Gwendy, hai saputo valorizzare
una semplice fettina tacchino, in un piatto delizioso! Bravissima!!!
Un abbraccio Laura♡♥♡

gwendy ha detto...

@Laura Flore
Ma grazie dolce Laura sempre così gentile!!
Ti abbraccio forte :-D

Unknown ha detto...

Stasera la provo!! ;)

gwendy ha detto...

@Unknown
bene!!! :-)