domenica 29 novembre 2015

CROSTATA DI KNAM

 

INGREDIENTI
Per la frolla
280 g di farina 00
25 g di cacao amaro
150 g di burro morbido
150 g di zucchero
1 uovo
semi di mezza bacca di vaniglia
6 g di lievito per dolci
1 pizzico di sale
per la crema pasticcera
250 ml di latte
2 tuorli d'uovo
40 g di zucchero
mezza bacca di vaniglia (la stessa che avete utilizzato per la frolla alla quale avete tolto i semi)
15 g di farina 00
5 g di fecola
per la ganache
125 ml di panna
190 g di cioccolato fondente al 70% di cacao


 Preparate la pasta frolla amalgamando il burro con lo zucchero e i semi di vaniglia e infine l'uovo e un pizzico di sale.
Unite la farina ,il cacao  e il lievito setacciati e formate un impasto liscio e omogeneo,schiacciatelo e avvolgetelo in pellicola.
Fate riposare per 1 ora in frigo.

 Preparate la crema amalgamando i tuorli e lo zucchero,unite anche la farina e la fecola,mescolate bene.Unite a filo il latte che avrete precedentemente scaldato con il baccello di vaniglia (il latte deve essere ancora caldo) e mescolate.
Portate sul fuoco e quando arriva a bollore fate cuocere ancora un paio di minuti.La crema a questo punto sarà molto più densa.
Togliete la bacca di vaniglia.


 Ponete la crema e fatela intiepidire in una ciotola con pellicola a contatto.
Scaldate la panna portandola a bollore.
Spegnete il gas e unite il cioccolato a pezzi.

 Amalgamate bene fino ad ottenere un composto omogeneo.
 Unite la ganache alla crema pasticcera e amalgamate bene.
 Stendete i 3/4 della pasta frolla tra 2 fogli di pellicola.
 Con questa foderatevi uno stampo a cerniera di 22/24 cm imburrato.Il bordo della crostata dovrà essere di quasi 3 cm.
bucherellate il fondo con una forchetta.
Versatevi all'interno la crema e livellate la superficie con una spatola.
Con la restante frolla realizzate le strisce della crostata.
Infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 35 minuti.
Estraetela e servitela una volta che si sarà raffreddata.



P.S:questo dolce ha una marcata nota amarognola per via del cioccolato al 70% di cacao.Se preferite un cioccolato meno amaro usate il classico cioccolato fondente al 50% di cacao.


La ricetta l'ho presa nel blog di "Giorgia Passione Cucina"

5 commenti:

Sabrina Rabbia ha detto...

MI PIACE MOLTO IL CIOCCOLATO AMARO FONDENTE, IDEA STUPENDA, E' PERFETTA LA TUA CROSTATA!!!BACI SABRY

Batù Simo ha detto...

bravissima ti è venuta perfetta! e grazie anche per il consiglio, effettivamente non a tutti piace l'amaro del cioccolato più puro!

Monica ha detto...

Che meravigliosa ricetta, deve essere golosissima! Non vedo l'ora di rifarla...

L’angolo della casalinga, ricette veloci e facili

Antro Alchimista ha detto...

Oh mamma!!! Questa crostata è da urlo!!! Buona serata :)

Ilaria ha detto...

Così alta... con tutto quel buon cioccolato dentro...
Fantastica!!!