lunedì 21 dicembre 2015

FETTINE DI MAIALE ALLA TAPENADE
















La tapenade è un piatto provenzale composto da purea di olive finemente tritate, capperi, acciughe sotto sale ed olio di oliva.
Il suo nome deriva dalla parola provenzale "tapenas" che significa "capperi". Si tratta di un cibo popolare nel sud della Francia, dove è generalmente consumato come antipasto, spalmato sul pane. A volte è utilizzato anche come farcitura delle carni nelle portate principali.


INGREDIENTI PER 4 PERSONE
600 g di filetto di maiale
4 patate medie
2 foglie di salvia
1,5 dl di vino bianco secco
20 g di burro
olio evo
Per la tapenade
100 g di olive nere e verdi snocciolate
1/2 limone
peperoncino in polvere
3 filetti di acciuga sott'olio
1 spicchio d'aglio
1 rametto di timo
30 g di capperi sotto sale
olio evo
Per il burro ai pomodori secchi
100 g di burro
origano secco
5 pomodori secchi sott'olio
sale e pepe


Preparate la tapenade.
Tritate insieme le olive,lo spicchio d'aglio sbucciato e privato dell'anima,qualche fogliolina di timo,i capperi dissalati e i filetti di acciuga sgocciolati.
Sistemate il trito in un piatto ed unite un pizzico di peperoncino,1 dl di olio evo e il succo di 1 limone.
Lasciate riposare in frigo 1 oretta.
Preparate il burro ai pomodori secchi.
Tritate nel mixer il burro morbido con i pomodori secchi sgocciolati e tagliati in pezzi.Unite un pizzico di origano,sale e pepe e amalgamate bene.


Formate con il composto di burro un panetto e avvolgetelo nella carta stagnola.Ponetelo a solidificare in frigo.
Lavate le patate e avvolgetele nella carta stagnola e cuocetele in forno preriscaldato a 200° per 45 minuti.
Tagliate il filetto di maiale a fette alte circa 1 cm e appiattitele leggermente con il batticarne tra due fogli  di carta da forno.

Sciogliete il burro con 2 cucchiai di olio in un'ampia padella,unite le foglie di salvia e le fettine di maiale.Rosolate per un paio di minuti per lato.
Irrorate con il vino e lasciate evaporare.Spegnete il gas e distribuite sulle fettine la tapenade.
Togliete le patate dal forno eliminate la carta stagnola,tagliatele a metà e scavatele leggermente all'interno.
mettete all'interno di ciascuna patate un pezzetto di burro aromatizzato ai pomodori secchi.
Trasferite le fettine nei piatti e servite accompagnando con le patate ancora calde.


Ricetta tratta dalla rivista "cucina no problem" di ottobre2014

9 commenti:

Ilaria ha detto...

Non conoscevo proprio questa ricetta... ma visti gli ingredienti deve essere una salsina decisamente molto gustosa.
Ti lascio anche Tantissimi Auguri per un sereno Natale.
Un bacio.

Sabrina Rabbia ha detto...

che ricetta interessante nno conoscevo questo piatto!!!Brava!!Baci Sabry

andreea manoliu ha detto...

Che piatto gustosoooo !! Buon pomeriggio !

Laura Carraro ha detto...

Che gustosa presentazione, da provare la salsina provenzale, avrà dato un'ottimo sapore alla carne!!!
Baci

Ale ha detto...

Mi ispirano un sacco!!!!!

speedy70 ha detto...

MOlto appetitose e invitanti!!!!

Daniela ha detto...

wow che piatto gustoso, da proporre anche a casa mia.
Bellissima ricetta.
Un bacio e Buon Natale :)

gwendy ha detto...

@Daniela
buon Natale anche a te cara

Antro Alchimista ha detto...

Quanta golosità in questo piatto! Tanti Auguri di Feste Serene :)