sabato 31 gennaio 2015

INSALATA DI RISO CON TONNO


 INGREDIENTI per 4 persone
250 g di riso
160 g di tonno sott'olio
1 scamorza affumicata
1 cucchiaio di semi di finocchio
1 ciuffo di finocchietto
peperoncino in polvere
6 cucchiai di olio evo
1 limone
2 cetrioli


Lessate il riso in acqua bollente salata.
 Scolatelo e mettetelo a raffreddare in una pirofila ben allargato.
Pestate i semi di finocchi in un mortaio riducendoli in polvere.
 Mettete in una ciotolina i semi polverizzati,il succo di limone,l'olio,il sale e un pò di peperoncino.Emulsionate il tutto.
Versate la salsina sopra il riso,il finocchietto spezzettato e amalgamate bene gli ingredienti.
Completate con i cetrioli pelati,privati dei semi e tagliati a tocchetti  la scamorza a cubetti,il tonno sgocciolato e sbriciolato.
Amalgamate ancora e servite dopo una mezz'oretta di riposo.

venerdì 30 gennaio 2015

PENNE,PANNA E SALMONE


 Le penne con panna e salmone sono un piatto gustoso che preparo ogni volta che ho poco tempo a disposizione e quando mi avanza della panna.
INGREDIENTI per 2 persone
160 g di penne
200 g di panna fresca
mezzo bicchierino di Brandy
50 g di salmone affumicato
1 ciuffo di prezzemolo
10 g di burro
sale
Cominciate a far sciogliere il burro in una padella.
 Unite la panna e fate cuocere 1 minuto.

Unite il salmone ridotto a pezzetti e fate insaporire per una manciata di minuti.
 Versate il Brandy e fate addensare leggermente la salsa.
Infine aggiustate di sale.
Lessate le penne in abbondante acqua salata.
Scolatele e versatele nella padella con il condimento.Fate saltare per un minuto e servite con una spolverata di prezzemolo tritato.

mercoledì 28 gennaio 2015

BON BON AL CIOCCOLATO CON CUORE DI GELATO AL CAFFE'





Anni fa questi bon bon li faceva l'algida (non so forse li fa anche ora non saprei,è da parecchio che non li compro) solo che il ripieno era al fior di latte.Adoravo quel gelato perchè avevo come l'impressione che mi durasse di più.Ho provato anche a riprodurli quando ancora non sapevo cosa volesse dire temperare il cioccolato,infatti il risultato fu un vero disastro.Poi per fortuna ho migliorato le mie "prestazioni"in cucina :-)
Se avete voglia di qualcosa di dolce e fresco e allo stesso tempo croccante vi consiglio questi deliziosi bon bon di cioccolato che ho riempito con del gelato al caffè.La preparazione è lunga ed impegnativa ma vi assicuro che il risultato vi soddisferà molto e farete anche una bella figura con vostri ospiti.Chi li ha provati mi ha chiesto dove li avessi comprati.Allora siccome in vendita non li ho ancora visti non vi resta che rimboccarvi le maniche. Con le dosi  sottostanti ho realizzato 24 piccoli mini bon bon.Con il restante cioccolato ho realizzato dei cioccolatini e il gelato avanzato ce lo siamo pappati.
 INGREDIENTI
300 g di latte
300 g di cioccolato fondente al 65% (io al 60%)
200 g di panna fresca
125 g di zucchero
50 g di chicchi di caffè

 In un pentolino tostate il caffè per 4 minuti a fiamma bassa mescolando ogni tanto.Unite il latte e portate a bollore.
Spegnete il gas e lasciate in infusione per altri 15 minuti.
Miscelate in una terrina la panna con lo zucchero e versatevi attraverso un colino il latte aromatizzato al caffè.Lasciate raffreddare in frigo.Io l'ho portato a 8°,ciò mi accelererà i tempi nella gelatiera.




 Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e temperatelo (qui il procedimento).Con l'aiuto di una sac a poche distribuite il cioccolato nelle impronta dello stampo fino a riempirle.
Capovolgete lo stampo facendo colare il cioccolato in una terrina e ripetete l'operazione dopo un paio di minuti,rovesciando di nuovo lo stampo.In questo modo realizzerete l'involucro che conterrà il gelato.Mettete lo stampo in frigo e lasciate solidificare.


 Nel frattempo preparate il gelato.
Azionate la gelatiera e versate all'interno il composto di panna aromatizzato al caffè.Passati 30 minuti mettete una parte di gelato nella sac a poche (il restante conservatelo in congelatore e consumatelo a breve).

Riempite gli stampini dove avete colato il cioccolato con il gelato.
Chiudete con altro cioccolato temperato aiutandovi sempre con una sac a poche.

 Fate solidificare nel freezer.
 una volta che i bon bon si saranno solidificati potrete consumarli (saranno pronti in meno di 10 minuti.


Ricetta tratta dalla rivista "La Cucina Italiana" di gennaio 2015



 con questa ricetta partecipo al contest del blog un biscotto per due






lunedì 26 gennaio 2015

INSALATA DI MELE E SEDANO


 Avete voglia di un piatto fresco,salutare e anche un pò estivo?????......
No!!!!!!......Lo immaginavo..anche perchè fuori son 3 gradi.Ma non importa,questa ricetta vi tornerà utile per i mesi caldi.
INGREDIENTI per 2 persone
2 mele verdi
1 cuore di sedano bianco
125 g di yogurt intero naturale
sale e pepe nero in grani

Mondate il cuore di sedano,lavatelo,asciugatelo con carta assorbente da cucina e tagliatelo a pezzetti.
Lavate e sbucciate le mele,privatele del torsolo e dei semi.Tagliatele a fettine sottili.In una terrina mescolate con un cucchiaio di legno lo yogurt insieme ad un pizzico di sale.
Disponete le fettine di mele a raggiera nei rispettivi piatti piani.
Sistemate al centro il sedano.
Versatevi sopra la salsa allo yogurt,
Cospargete con pepe macinato.Servite.


Ricetta tratta dall'enciclopedia della cucina italiana

sabato 24 gennaio 2015

FAGOTTINI DI VERZA


 Giornata piovosa e piuttosto fredda direi; e quindi anche oggi ci rinchiudiamo nelle mura di casa o meglio in quelle della cucina dove si prevede un lungo lavoro.Si!! Oggi voglio preparare ben due tipi di dolce,uno spezzatino e una minestra e il pranzo per oggi.Per quanto riguarda il pranzo ho utilizzato la verza che mi è avanzata per la preparazione di questa ricetta,cliccate qui per vederla.
Vi lascio con questa ricetta che mi ha letteralmente conquistata.Si tratta di fagottini di verza riempiti con un delizioso purè e pezzi di salsiccia abbrustolita.Potete preparare gli involtini di verza omettendo la salsiccia così avrete un piatto vegetariano.
 INGREDIENTI per 4 persone
8 grandi foglie di verza
300 g di salsiccia
500 g di patate
1 dl di latte
3 scalogni
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
80 g di burro
noce moscata
sale e pepe
Lavate le patate e lessatele con la buccia.Rosolate la salsiccia spellata e a pezzetti in una padella antiaderente senza alcun condimento.
Scottate  per 6 minuti in acqua bollente leggermente salata le foglie di verza.

Scolate la verza e adagiatela sopra un telo pulito.

 Pelate le patate e schiacciatele in una pentola con lo schiacciapatate.
 Unite il latte,20 g di burro,il parmigiano,sale,pepe e noce moscata.
Cuocete per 2 o 3 minuti a fuoco basso mescolando.Spegnete il gas.
Unite la salsiccia e mescolate bene il tutto.
Farcite la verza con il composto di purè e salsiccia.
 Chiudete le foglie di verza a pachettino e legateli con uno spago da cucina.

Spellate gli scalogni,tagliateli a spicchietti e fateli rosolare in padella con il restante burro.
Unite i fagottini girandoli ogni tanto e fateli insaporire per 5 minuti.
Serviteli con il fondo di cottura.