martedì 31 marzo 2015

TORTA GIALLA

































Per chi mi segue questa torta la conoscete già è stata pubblicata una volta.Come sapete era stata


preparata per il compleanno di mio fratello.Questa volta ve la ripropongo per partecipare al contest

di Arianna che festeggia per l'appunto il suo compleanno.
INGREDIENTI per 8 persone

TORTA:5 uova,190 g di farina 00,80 g di mandorle tritate, 160 g di zucchero,1 pizzico di sale,1 cucchiaino di lievito,buccia grattugiata di 2 limoni,30 g di succo di limone

CREMA AL LIMONE:100 g di zucchero,50 g di burro fuso e freddo,1 uovo,45 g di succo di limone,1 cucchiaino di buccia grattugiata di limone,3 g di colla di pesce

FARCIA:2 cucchiai di marmellata di limoni,250 g di panna,35 g di zucchero a velo,1 bustina di vanillina,2 cucchiai di buccia grattugiata di limone

DECORAZIONE:fragole


PREPARAZIONE
Torta:montate le uova con lo zucchero e unite,poco alla volta.il succo scaldato.
Aromatizzate la battuta con la buccia grattugiata e amalgamate la farina,il lievito e il sale.Versate le mandorle tritate e mescolate ancora per distribuirle uniformemente nell'impasto.
Ungete e infarinate uno stampo di 25 cm di diametro ,riempitelo con la massa e cuocetelo in forno preriscaldato a 175° per 25 minuti.Raffreddate la torta sulla gratella.Crema al limone:sbattete l'uovo con lo zucchero e la buccia grattugiata,unite il succo,il burro fuso e cuocete il composto per 2 minuti.


Quindi fuori dal calore,fatevi sciogliere la colla di pesce già ammollata e strizzata.Lasciate rassodare ma non indurire.


Farcia:montate la panna con lo zucchero a velo e aromatizzate con la vanillina e la buccia grattugiata del limone.

Assemblaggio:Con l'aiuto del cerchio mobile ritagliate la torta in modo da avere un diametro di 22 cm.
Tagliate la torta a metà,volendo potete eliminare anche la parte superficiale più scura su una delle metà.
Adagiate una delle metà sopra il piatto da portata con la parte ruvida rivolta verso l'alto.
Spalmatevi sopra un velo di marmellata di limoni.
Coprite con l'altra base e inserite il disco mobile.
Farcite con la panna montata aromatizzata aiutandovi con una sac a poche.
Pareggiate bene con il dorso di un cucchiaio..
Versatevi sopra la crema al limone.














Mettete la torta a solidificare in frigo,ci vorrà qualche ora,oppure velocizzate il tutto con un quarto d'ora di congelatore.
Eliminate il cerchio mobile e decorate con le fragole a spicchi.













Ricetta tratta dalla rivista "Più Dolci" di giugno 2014


FUSILLI CON PISELLI MANGIATUTTO E PANCETTA
















 INGREDIENTI per 4 persone
320 g di fusilli
300 g di piselli mangiatutto
50 g di pancetta affumicata tagliata a cubetti
40 g di pecorino romano grattugiato
1 carota 
2 scalogni
1 cipolla piccola
olio evo
3 cucchiai di vino bianco
sale e pepe
Spuntate i piselli e lavateli.Asciugateli con carta da cucina.Dividete i piselli a metà.
Lessate in abbondante acqua salata per 5 minuti.
Trasferitele in una ciotola con un mestolo forato e conservate l'acqua di cottura che servirà per cuocere la pasta.
Pulite la carota,il sedano e la cipolla.Tagliatele a cubetti.
 Rosolate la pancetta in una padella con 3 cucchiai di olio evo per 3-4 minuti.
Unite le verdure tagliate a cubetti e cuocete per altri 5 minuti.
Sfumate con il vino bianco e proseguite la cottura per altri 3 minuti.
Riportate a bollore l'acqua in cui avete lessato i piselli e cuocete i fusilli.
Scolate i fusilli tenendo da parte un mestolo di acqua di cottura.
Trasferite i fusilli nella padella con le verdure e la pancetta unite i piselli mangiatutto e il mestolo di acqua di cottura.Fate saltare per un paio di minuti,unite il pecorino grattugiato,spolverizzate con il pepe e servite.

venerdì 27 marzo 2015

FRITTATA DI FAGIOLINI E PATATE


INGREDIENTI per 4 persone
6 uova
400 g di fagiolini
400 g di patate
1 cipolla
20 g di lardo a dadini
1 ciuffo di prezzemolo 
sale


Lavate le patate e mettetele in una pentola con acqua fredda salata,fatele cuocere per 20 minuti da quando bolle l'acqua.Scolatele,pelatele e affettatele quando saranno fredde.
Spuntate i fagiolini,lavateli e lessateli in acqua salata,dovranno risultare teneri.Sgocciolateli e tagliateli a tronchetti.
Sgusciate le uova in una terrina,salatele e sbattetele con un forchetta.
Sbucciate la cipolla,lavatela,tritatela e soffriggetela con il lardo in una padella antiaderente a fuoco basso.

Amalgamate delicatamente nella terrina con le uova,le patate,i fagiolini e il prezzemolo tritato.
Versate il composto nella padella con il trito di cipolla e fate rapprendere da un lato e poi girate la frittata e fate rassodare completamente anche l'altro lato.Servitela calda.



Ricetta tratta dall'enciclopedia della cucina italiana

giovedì 26 marzo 2015

CACIO AL FORNO CON CAVOLINI DI BRUXELLES


INGREDIENTI per 4 persone
300 g di provola
500 g di cavolini di Bruxelles
latte q.b
30 g di burro
10 g di farina 00
pepe
Pulite i cavolini eliminando le foglie ingiallite e lavateli.
 Lessateli per 20 minuti in acqua bollente.Poi sgocciolateli.
Spezzettate la provola.
In una casseruola mettete 10 g di burro morbido impastato con la farina,unite la provola,abbondante pepe e il latte necessario per ottenere un composto semifluido.Amalgamate il tutto,su fuoco a bagnomaria.
Unite al salsa i cavolini di Bruxelles,amalgamate e versate il tutto in una pirofila.
Coprite con il restante burro a fiocchetti.
Coprite con un foglio di alluminio e passate nel forno a 200° per 10 minuti.Eliminate il foglio di alluminio e proseguite la cottura per altri 5 minuti.Sfornate e servite subito.
Ricetta tratta dall'enciclopedia della cucina italiana

mercoledì 25 marzo 2015

MACEDONIA DI FRUTTA


 preparare la macedonia alla frutta è un gioco da ragazzi potete sbizzarrirvi con la frutta che più vi piace,meglio se matura (ma non troppo).
INGREDIENTI per 2/3 persone
500 g di frutta assortita (io pere,banane,kiwi e fragole)
1 cucchiaio di sciroppo di acero
il succo di mezzo limone
lavate le fragole e tagliatele a piccoli cubetti,sbucciate la banana ,la pera e il kiwi e tagliate anch'esse a cubetti.
Mettete tutta la frutta tagliata in una ciotola e irroratela con il succo di limone e il cucchiaio di sciroppo d'acero.Amalgamate bene e lasciate riposare per mezz'ora in luogo fresco.
Servite in coppette individuali.

martedì 24 marzo 2015

TORTA PROFUMATA AGLI AMARETTI


 INGREDIENTI
240 g di burro
5 uova
200 g di zucchero a velo
150 g di farina
150 g di fecola
50 g di amaretti
2 bicchierini di liquore all'amaretto
1 bustina di lievito per dolci
2 pizzichi di sale
granella di zucchero per decorare
Frullate gli amaretti fino a polverizzarli.
Montate il burro con la metà dello zucchero e aromatizzate con il liquore.
 Sbattete a spuma le uova con lo zucchero rimasto e quando saranno gonfie e spumose,unitele poco alla volta alla massa di burro.
Amalgamate bene il tutto.

 Setacciate sul composto la farina,la fecola e il lievito con il sale,poi completate con la polvere di amaretti.
 Versate la massa in una tortiera di 24 cm di diametro imburrata ed infarinata.
Spolverate la superficie con la granella di zucchero.
Infornate in forno preriscaldato a 180° per 35 minuti.Sfornate e lasciate raffreddare prima di servire.




Ricetta tratta dalla rivista "più Dolci" di febbraio 2014

lunedì 23 marzo 2015

PANE IN CASSETTA TRICOLORE


 INGREDIENTI per 6 persone
460 g di farina 0
200 g di farina manitoba
4 cucchiai di concentrato di pomodoro
200 g di spinaci già puliti
1 cucchiaio di curcuma
25 g di lievito di birra fresco
1,3 dl di latte
60 g di strutto
5 g di miele liquido
1 tuorlo
burro
olio evo
sale
Diluite il concentrato di pomodoro con una quantità di acqua sufficiente ad arrivare a 1,3 dl di liquido.
 Lavate gli spinaci puliti e trasferiteli ancora bagnati in una padella antiaderente a bordi alti e cuocete per 4 minuti con coperchio.
Tritateli nel cutter.
Passateli al setaccio,unite acqua fino ad arrivare a 1,3 dl.
 Mescolate le farine e dividetele in 3 ciotole.
 Sbriciolate il lievito in un'altra ciotolina,stemperatelo con poca acqua tiepida e amalgamate il miele.Suddividete il composto in parti uguali e distribuitelo nelle 3 ciotole con le farine.
 Aggiungete in una ciotola l'acqua con il concentrato di pomodoro.
 Nella seconda il latte dove avrete disciolto la curcuma.
Nella terza gli spinaci con l'acqua.
Amalgamate anche 20 g di strutto e 1/2 cucchiaino di sale in ogni ciotola.
Lavorate con cura gli impasti sulla spianatoia.Formate 3 palle,ungetele con olio,incidetele a croce e fatele lievitare in 3 ciotole coperte con pellicola per 2 ore.
Rilavorate gli impasti per qualche minuto e date loro una forma rettangolare con le mani.
Imburrate lo stampo da plum cake (30 x 11 cm) e disponete l'impasto verde.
Sovrapponete quello giallo e concludete con quello rosso.
Spennellate la superficie con il tuorlo sbattuto.
 Lasciate lievitare per un'ora.
Cuocete in forno preriscaldato a 190° per  circa 40 minuti.Eventualmente se vedete che la superficie si colora troppo copritela con un foglio di alluminio.Sfornate e lasciate raffreddare completamente su una gratella.
Tagliatelo a fette e servitelo a piacere con salumi,formaggi spalmabili o quello che preferite.

Ricetta tratta dalla rivista "cucina no problem"di gennaio 2015

POLENTA CON ACCIUGHE E CIPOLLE

INGREDIENTI per 2 persone 200 g di polenta  a cottura rapida 4 cipolle rosse 1 mazzetto di prezzemolo 8 filetti di ac...