martedì 30 giugno 2015

POMODORI RIPIENI AL TONNO
















 La ricetta dei pomodori ripieni al tonno l'ho presa dal sito di Gustissimo.Ho usato dei pomodori medi ma se volete presentare questo piatto come antipasto potete benissimo sostituirli con dei ciliegini per mangiarli in un solo boccone.
INGREDIENTI PER 4 PERSONE
4 pomodori tondi
1 uovo sodo
120 g di tonno sott'olio
2 cucchiai di maionese
Macinate insieme l'uovo con il tonno sgocciolato.
 Unite la maionese e amalgamate bene gli ingredienti.
 Tagliate la calotta ai pomodori e svuotateli dai semi e dall'acqua di vegetazione aiutandovi con uno scavino.
Riempiteli con il composto di tonno e serviteli.

lunedì 29 giugno 2015

TAGLIOLINI AL PESTO DI FAGIOLINI
















INGREDIENTI per 4 persone
500 g di tagliolini freschi
150 g di fagiolini
150 g di pomodorini ciliegia
200 g di stracciatella
1 ciuffo di basilico
2 cucchiai di pinoli
olio evo
sale e pepe
Lavate i fagiolini,spuntateli,tagliateli a fettine e i 10 più grossi teneteli da parte.
Tuffate gli altri in una pentola con abbondante acqua bollente salata e cuoceteli per 8 minuti.Scolateli e trasferiteli in una ciotola con acqua e ghiaccio per bloccare la cottura.
Sgocciolate i fagiolini tenendo da parte l'acqua di cottura.
Tagliate i pomodorini a metà,lasciandone da parte qualcuno per la decorazione.
Frullate i pomodorini insieme ai fagiolini,il basilico,i pinoli,4 cucchiai di olio,2/3 cucchiai del liquido della stracciatella,sale e pepe.
Riportate a bollore l'acqua di cottura dei fagiolini e immergete i tagliolini con i fagiolini affettati tenuti da parte.Cuocete per il tempo che è scritto sulla confezione,in genere 3/4 minuti.
Scolate  e condite con il pesto di fagiolini tenendone da parte 4 cucchiai per decorare.
Distribuite la pasta nei piatti e completate ogni piatto con una cucchiaiata di stracciatella  e 1 cucchiaio di pesto tenuto da parte,qualche pomodorino.Servite.

Ricetta tratta dalla rivista "Cucina no problem" di giugno 2014

sabato 27 giugno 2015

ZUCCHINE RIPIENE AL PROFUMO DI AMARETTO
















 INGREDIENTI per 4 persone
250 g di polpa di manzo macinata
4 zucchine da 180-200 g l'uno
1 uovo
grana grattugiato
amaretti secchi
timo
prezzemolo
aglio
olio evo
sale e pepe
Spuntate le zucchine eliminando solo le estremità dei piccioli.
Tagliatele a metà.Scavatele con uno scavino.Tritate grossolanamente la polpa e rosolatela con 2 cucchiai di olio e uno spicchio d'aglio con la buccia schiacciato per 3 minuti.Eliminate l'aglio e lasciate intiepidire.

Mettete la polpa di zucchina cotta in una terrina insieme a qualche fogliolina di timo,l'uovo,sale,3 cucchiai di grana ,la polpa di manzo,1 cucchiaio di prezzemolo tritato e pepe.
Amalgamate bene il tutto.
 Riempite con la farcia le zucchine.

Bagnate una pirofila con un mestolino di acqua,unite un cucchiaio di olio evo e disponetevi le zucchine;
spolverizzatele con 2 amaretti secchi sbriciolati,poco pan grattato,grana grattugiato,condite con un filo di olio e infornate a 180 ° per 30 minuti.





Ricetta tratta dalla rivista "La Cucina Italiana" di giugno 2015

venerdì 26 giugno 2015

PIZZA PUGLIESE
















 la ricetta per la pizza pugliese l'ho presa dal sito di Ricetta Idea ,mi ha veramente soddisfatta.Ho impastato alle 6 del mattino e alle 1 mi sono trovata davanti a 4 splendide pizze soffici,profumate e saporite che ho accompagnato con prosciutto e melone.
INGREDIENTI per 4 pizze di 26 cm di diametro
500 g di farina 00
500 g di semola rimacinata di grano duro
300 g di pomodorini
25 g di lievito di birra
sale q.b
2 cucchiaini di zucchero
olio evo
origano q.b
Mettete nella planetaria le farine,aggiungete il lievito sciolto in un bicchiere d'acqua tiepida con lo zucchero.
Azionate la planetaria e unite 6 cucchiai di olio,e mano a mano un'altro bicchiere di acqua tiepida dove avrete sciolto il sale.
 Impastate aggiungendo altra acqua se occorre.Dovrete ottenere un'impasto morbido ed elastico.Ponete il panetto in una casseruola con coperchio al riparo da correnti.Lasciate lievitare sino al raddoppio  (io 4 ore).

Trascorso il tempo di lievitazione,prendete l'impasto e dividetelo in 4 parti.Stende le pizze e mettetele in 4 teglie  di 26 cm di diametro unte di olio e lasciate lievitare ancora per un paio di ore .






Lavate i pomodorini e divideteli a metà,inseriteli nella pizza premendo un pò con la parte tagliata verso il basso.Condite con olio e sale.Infornate a 220° per 12/15 minuti.Servite calda o tiepida.

giovedì 25 giugno 2015

MINESTRA DI RISO E ASPARAGI
















INGREDIENTI per 4 persone
600 g di brodo vegetale
450 g di asparagi coltivati
200 g di riso carnaroli
1/2 cipolla
burro
concentrato di pomodoro
grana
sale

Lessate il riso in abbondante acqua salata per 15 minuti e scolatelo.
Eliminate la parte di gambo duro degli asparagi e spellate il restatne con l'aiuto di un pela patate.Lavateli e tagliateli a pezzetti lasciando intere le punte.


Fate appassire in una casseruola la cipolla tritata in un cucchiaio di burro,unite gli asparagi e cuoceteli per 5 minuti.Aggiungete 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro e dopo 1 minuto il brodo.Cuocete per circa 10 minuti .Unite il riso.Spegnete il gas e servite con scagliette di grana.

Ricetta tratta dalla rivista "La cucina Italiana" di maggio 2015

mercoledì 24 giugno 2015

MEZZE MANICHE CON ASPARAGI E UOVA

















INGREDIENTI per 4 persone
320 g di mezze maniche
500 g di asparagi
2 uova sode
1 scalogno
1 cucchiaio di capperini sotto sale
1 noce di burro
olio evo 
sale e pepe



Eliminate la base legnosa degli asparagi e spellate il gambo rimasto con un pelapatate.Lavateli ,separate le punte  dai gambi e tagliate quest'ultimi a rondelle.



Portate a bollore abbondante acqua in una pentola  e sbollentate gli asparagi per 3 minuti.Scolateli,sotto acqua fredda corrente per fermare la cottura, tenendo da parte l'acqua di cottura.
Spellate lo scalogno e tritatelo finemente.Rosolate lo scalogno in una padella con 1 cucchiaio di olio e il burro.Soffriggete per un minuto a fuoco moderato e aggiungete gli asparagi.Salate,pepate e proseguite la cottura per altri 3 minuti.
Riportate a bollore l'acqua di cottura degli asparagi,regolate di sale e versate le mezze maniche.Cuocetele per il tempo indicato sulla confezione.

Tritate gli albumi e mescolateli in una ciotola con i capperi dissalati.Aggiungeteli nella padella con gli asparagi .Scolate la pasta e unitela al condimento mescolando bene gli ingredienti e unendo un pò di acqua di cottura della pasta.
Passate al setaccio i tuorli rimasti e spolverizzate sulla pasta .
Servire subito.




Ricetta tratta dalla rivista"Cucina no Problem" di giugno 2014









martedì 23 giugno 2015

RISOTTO CON RADICCHIO E CARCIOFI
















 INGREDIENTI per 4 persone
320 g di riso integrale
400 g di radicchio di treviso
4 carciofi
1 cipolla
50 g di pancetta a dadini
  brodo vegetale q.b
1 dl di vino bianco
20 g di burro
4 cucchiai di olio evo
il succo di 1 limone
pepe
Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne,il gambo e la barba interna.Tagliatele a spicchi  e poneteli in una terrina con acqua acidulata con il succo di limone.
In una casseruola con l'olio fate rosolare la cipolla sbucciata e tritata e i dadini di pancetta finchè saranno leggermente dorati.
Unite il radicchio spezzettato e i carciofi,insaporite per un paio di minuti mescolando con un cucchiaio di legno.
Aggiungete il riso e fatelo tostare per un paio di minuti nel condimento.
Bagnatelo con il vino e quando sarà evaporato portate il risotto a cottura unendo con un mestolo poco brodo bollente alla volta.
Togliete dal fuoco,mantecate il risotto con il burro,insaporite con pepe e lasciate riposare 2 minuti a casseruola coperta.
servite.




Ricetta tratta dall'Enciclopedia della cucina italiana