sabato 26 novembre 2016

RISOTTO VIOLA
















Ricetta tratta dal sito"il cucchiaio d'argento".
Questo piatto è nato dalla necessità di consumare il cavolo rosso.La pietanza è molto saporita e con diversi sapori contrastanti che rendono il piatto molto equilibrato.Nella ricetta originale viene usato l'asiago mezzano stagionato 6 mesi mentre il mio è più fresco ma buono ugualmente.Sono rimasta molto soddisfatta non solo per il sapore ma anche per il suo aspetto cromatico che ha contribuito  a stupire i miei ospiti.
INGREDIENTI per 4 persone
per la crema di cavolo
300 g di cavolo rosso
acqua fredda
olio q.b
sale
per il cavolo all'agro
100 g di cavolo rosso
2 cucchiai di aceto bianco
sale
per la cottura e la guarnizione del risotto
100 g di speck tagliato un pò spesso
1 mela
olio evo
90 g asiago 
burro
1 scalogno
vino bianco
300 g di riso carnaroli
brodo vegetale q.b

preparate la crema di cavolo:
Tagliate a pezzi il cavolo e frullatelo in un becher con acqua fredda e poco olio,regolate di sale.Dovrete ottenere una consistenza cremosa.
Rosolate lo scalogno tritato in una padella con qualche cucchiaio di olio.

Unite il riso e fatelo tostare un paio di minuti.Sfumate con un goccio di vino bianco.
Unite 1 mestolo di brodo e un cucchiaio di crema di cavolo,portate a cottura alternando i liquidi.

A parte tagliate lo speck a listarelle sottili.
Rosolatelo in padella.



Tagliate il cavolo a julienne,saltatelo in padella con un goccio di olio e regolate di sale.Bagnate con aceto bianco e cuocete per circa 10 minuti.
Pelate e tagliate la mela a cubetti.Tagliate a piccoli cubetti anche l'asiago e mettetene un pò nel risotto con una noce di burro.
Spegnete il gas e servite il risotto nei rispettivi piatti cosparsi con cubetti di mela,cubetti di asiago,1 ciuffetto di cavolo all'agro e listarelle di speck.

4 commenti:

speedy70 ha detto...

Adoro questo cavolo, guarda un po' che bel colorino.... ottimo risotto!!!

Batù Simo ha detto...

A dirti la verità .. lo scorso anno ho comprato e cucinato (e postato) il cavolo
Viola ma non mi ha entusiasmata per niente. Vorrei assaggiare il risotto, con lo speck che da una buona marcia .. magari lo apprezzerei. Sei stata molto brava ad eseguire la ricetta 👏

andreea manoliu ha detto...

Ma che bel colore e immagino anche un buon gusto ! Buona domenica !

gwendy ha detto...

@Batu Simo
Ho preparato l'altro giorno gli spaghetti con i cavoli e son buoni però mio fratello mi ha fatto notare che gli mancava una "Spinta" per rendere più saporito il piatto (ti premetto che ha lavorato in cucina come cuoco!!!Ahahahah).Mi ha detto che questa spinta per valorizzare il piatto poteva essere data da una manciata di capperi,o semplicemente un paio di alici o della pancetta.Cercando nel web ho trovato questa ricetta che faceva proprio al mio caso e ti assicuro che quelli di cucchiaio d'argento hanno saputo il fatto loro.Un piatto saporito con tutti ingredienti sapientemente accostati!!!!E per me è stata un'altra lezione di cucina!!!Provala questa ricetta Simo sono sicura che ti piacerà!!!!