giovedì 23 novembre 2017

PANINI DI PATATE CON SALSICCIA E CAVOLO NERO








 INGREDIENTI per 8 panini
400 g di farina
350 g di patate sbucciate e lessate (ancora calde)
1 uovo
2 dl di latte
15 g di lievito fresco
500 g di cavolo nero
500 g di salsiccia
1 piccola cipolla rossa
1 cucchiaio di  concentrato di pomodoro
1/cucchiaino di zucchero
olio evo
sale e pepe


Mescolate la farina setacciata insieme alle patate schiacciate con lo schiacciapatate,il lievito sciolto con lo zucchero nel latte tiepido e l'uovo.Poi unite il sale e continuate ad impastare per 10 minuti (per facilitare il compito io ho utilizzato la planetaria).
N.B la quantità della farina è piuttosto indicativo,se le patate sono molto umide può essere necessario aggiungerne dell'altra,regolatevi di conseguenza.

 Trasferite l'impasto in una ciotola di terracotta coperta con un coperchio e introducetelo nel forno spento con luce accesa e sportello chiuso.
Fate lievitare un paio di ore.
 Preparate la farcia.
Lavate le foglie di cavolo ed eliminate il gambo centrale che rimane troppo duro da cuocere.

 Scottatele in acqua bollente salata per 5 minuti.
Scolatele,tagliatele grossolanamente e tenetele da parte.
Stufate in una padella con 4 cucchiai di olio la cipolla sbucciata e tagliata a fettine sottili,unite la salsiccia spellata e sbriciolata e fatela rosolare bene.


Unite il cavolo nero,il concentrato di pomodoro,una presa di sale e un pizzico di pepe.Cuocete con la padella coperta per 10 minuti.

 Lavorate leggermente l'impasto di patate e dividetelo in 8 pagnottelle.
Adagiatele sopra una teglia rivestita con carta da forno.
L'impasto dei panini risulterà molto molle e appiccicoso,aiutatevi con la farina.
Lasciate lievitare ulteriormente per 30 minuti.
Cuoceteli in forno preriscaldato a 180° per 25 minuti.

Lasciateli intiepidire,tagliateli a metà e farciteli con il cavolo e la salsiccia caldo.






Ricetta tratta dalla rivista "Sale e Pepe" di novembre

mercoledì 22 novembre 2017

RÖSTI DI PATATE CON PROSCIUTTO
















INGREDIENTI per 4 persone
4 grosse patate
100 g di prosciutto crudo in una sola fetta
olio evo
sale

Sbucciate le patate e grattugiatele con la grattugia a fori larghi.Eliminate il grasso del prosciutto e tagliatelo a bastoncini.
In una ciotola mescolate le patate grattugiate con il prosciutto,regolate di sale e unite un filo di olio,mescolate bene.

Scaldate una padella con un cucchiaio di olio e mettete dei mucchietti di patate e prosciutto all'interno.
Schiacciateli e quindi appiattiteli con il dorso di un cucchiaio formando dei dischi alti 1 cm.Fate cuocere 3-4 minuti per lato.
Servite subito.

martedì 21 novembre 2017

FARFALLE CON CAVOLO NERO
















 La ricetta l'ho presa qui.
INGREDIENTI per 4 persone
400 g di farfalle
2 mazzi di cavolo nero
1 spicchio d'aglio
1 peperoncino
3 alici sott'olio
4 cucchiai di olio evo
sale


Scaldate in una padella l'olio con l'aglio tritato il peperoncino a pezzetti  e le alici.Fate andare un paio di minuti e spegnete il gas.
Eliminate il gambo delle foglie di cavolo.
Tagliate il resto a striscioline e mettetele a bollire in acqua bollente salata per 10 minuti.


Unite le farfalle  e una volta cotte,scolate il tutto e versate nella padella con il condimento unendo eventualmente un pò di acqua di cottura della pasta.Fate saltare un paio di minuti e servite con un giro di olio evo.

lunedì 20 novembre 2017

FETTUCCINE CON LENTICCHIE E BACON
















 INGREDIENTI per 4 persone
500 g di fettuccine  secche all'uovo
200 g di lenticchie piccole in scatola
100 g di bacon a fettine (la ricetta originale prevede speck)
2 scalogni
1 cuore di sedano con foglie
60 g di burro
noce moscata
2 cucchiai di semi di papavero
sale e pepe



Sgocciolate le lenticchie e passatele sotto l'acqua corrente.Scolatele.
Tritate grossolanamente il bacon tranne 4 fettine,dividete gli scalogni in spicchi sottili,tritate il sedano e conservate le foglie.
Fate rosolare gli scalogni in una padella con 50 g di burro per 10 minuti a fiamma dolce.Unite le lenticchie,regolate di sale, pepe e noce moscata.
Cuocete per 4 minuti.

 Lessate la pasta in abbondante acqua salata e nel frattempo rosolate le 4 fettine di bacon rimaste in padella senza alcun condimento.Togliete il bacon rosolato e nella stessa padella fate tostare per un minuto i semi di papavero.


Scolate la pasta tenendo un pò di acqua di cottura della pasta,versatela nella padella con il condimento.
Unite l'acqua di cottura q.b per non avere un condimento troppo asciutto e i semi di papavero.Fate saltare per un minuto.
Distribuite la pasta nei piatti individuali,guarnite con le foglioline di sedano tritate e il bacon rosolato.
Servite.

Ricetta tratta dalla rivista "Cucina no problem" di novembre 2014

sabato 18 novembre 2017

MERLUZZO CON VERDURE E PATATE MISTE
















INGREDIENTI per 4 persone
600 g di filetti di merluzzo puliti 
600 g di patate viola e patate gialle
1 mazzetto di salvia
1 rametto di rosmarino
2 foglie di alloro
1 cucchiaino di bacche di pepe rosa
1 cipolla rossa
2 cucchiai di capperi sott'aceto (io sotto sale sciacquati sotto acqua corrente)
1 cucchiaio di aceto di vino bianco
olio evo
sale


Pelate le patate e lessatele  in acqua bollente salata,scolatele e lasciatele raffreddare.



 Tagliatele in 4 spicchi e adagiatele su una teglia rivestita con carta da forno,conditele con 2 cucchiai di olio,le foglie di alloro,qualche foglia di salvia.
Infornate in forno preriscaldato a 200° per 15 minuti,salatele e tenetele in caldo.Tagliate i filetti di merluzzo a metà,mettete in un tegame il pepe rosa,12 foglie di salvia,l'olio fino ad un'altezza di 5 cm e fate andare sul fuoco a fiamma bassa,quando l'olio raggiunge la temperatura di 60° adagiatevi i merluzzi e cuoceteli per 15 minuti.
Tritate grossolanamente la cipolla sbucciata e mettetela in una ciotola,conditela con sale,l'aceto,i capperi e 3 cucchiai di olio di cottura del pesce,mescolate e tenete da parte.
Distribuite le patate nei rispettivi piatti,adagiatevi sopra il merluzzo scolato e la cipolla condita.
Servite.
Ricetta tratta dalla rivista "Sale e pepe" di novembre 2016




venerdì 17 novembre 2017

RAVIOLI DI ZUCCA
















La ricetta originale prevede  l'utilizzo della zucca mantovana,io invece ho optato per la zucca Butternut un pò meno dolce.
INGREDIENTI per 4 persone.
per la pasta:3 uova,300 g farina 00,sale.
per il ripieno:500 g di zucca pulita tagliata a cubetti,1 cucchiaio e mezzo di mostarda di frutta mista,35 g di amaretti,50 g di parmigiano reggiano,pangrattato q.b (io 3 cucchiai abbondanti),buccia grattugiata di 1 limone biologico,noce moscata,sale
per condire:50 g di burro,1 rametto di salvia,parmigiano reggiano grattugiato

Cuocete i cubetti di zucca a vapore per 10 minuti.
Scolateli e adagiateli su carta assorbente.
Preparate la pasta mescolando le uova con la farina e un pizzico di sale.Formate 1 panetto e lasciatelo riposare per mezz'ora avvolto da pellicola.
Schiacciate i cubetti di zucca nello schiacciapatate avendo l'accortezza di scolare il liquido di vegetazione che esce inizialmente nel lavandino.Il resto mettetelo in una terrina.

 Pestate gli amaretti riducendoli in polvere.
Tritate a coltello la mostarda.
 Unite alla zucca un pizzico di sale,gli amaretti,il parmigiano,la mostarda,una bella grattata di noce moscata,la buccia grattugiata del limone e il pan grattato.Impastate bene e ponete in frigo per un'oretta.
 Sfogliate la pasta con la sfogliatrice avendo l'accortezza di infarinare altrimenti si attacca,e formate delle lunghe strisce rettangolari.Adagiate al centro una pallina di farcia,distanziando i mucchietti 2 cm l'uno dall'altro.

Coprite con un'altra striscia di pasta,premete leggermente con ledita tra un mucchietto e l'altro e con la rotella dentellata ricavate dei quadratini di  5 o 6 cm.


 Preparate il condimento in una padella sciogliendo il burro insieme a qualche foglia di salvia spezzettata.
Lessate la pasta  per 3 minuti in abbondante acqua bollente salata.
Scolatela con il mestolo forato e adagiatela nel condimento,fatela saltare per un paio di minuti e servitela con una bella grattugiata di parmigiano.