domenica 2 aprile 2017

GRATIN DI PATATE,POMODORI E ACCIUGHE
















 INGREDIENTI per 4 persone
350 g di acciughe fresche pulite
4 patate
2 pomodori
una manciata di olive taggiasche
2 cucchiai di capperi sotto sale
1 spicchio d'aglio
1 mazzetto di prezzemolo tritato
qualche fogliolina di maggiorana
1 cucchiaio di pan grattato
mezzo bicchiere di brodo vegetale
6 cucchiai di olio evo
sale e pepe

Tritate le olive insieme al prezzemolo e all'aglio.
 Imburrate una pirofila rotonda di terracotta di 22 cm di diametro e spolverizzatela con il pan grattato.
Lessate le patate con la pelle,pelatele,lasciatele raffreddare e tagliatele a fette sottili.
Preparate un trito  con i capperi ben lavati,le olive,la maggiorana,il prezzemolo e l'aglio.Scottate per 30 secondi i pomodori in acqua bollente,solateli,privateli della pelle e dei semi.Tagliate la polpa a cubetti.Adagiate metà delle patate nella teglia,salate,pepate,sistematevi sopra metà delle acciughe aperte a libro,cospargetele con il trito aromatico e qualche cubetto di pomodoro.Irrorate con un filo di olio e ripetere un'altro strato con patate,acciughe,pomodori e trito.Bagnate con il brodo e cuocete in forno preriscaldato a 200° per 20/25 minuti. Servite.

Ricetta tratta dalla rivista "Cucina moderna"

1 commento:

Antro Alchimista ha detto...

Ma che ghiottoneria! Perfetto per un pranzo o una cena a tutto gusto! Un bacione